in ,

Volkswagen ID.3 : il futuro è elettrico!

Volkswagen ID.3 è la tanto attesa auto completamente elettrica con la quale  la Casa di Wolfsburg.

Entrerà nel settore della mobilità elettrica, la nuova Volkswagen ID.3 , vettura totalmente innovativa.

Volkswagen ID.3

La produzione è in corsa nello stabilimento di Zwickau, che è stato convertito dalla produzione da modelli termici  a quelli  EV, sulla base di 30.000 ordini già ricevuti, e le consegne avverranno appena sarà evaso l’ultimo ordine.

Le prenotazioni della vettura sono state chiuse, al momento,  perchè strategicamente la Casa tedesca vuole immettere sul mercato nello stesso momento tutte le vetture prodotte  ed inondare così lo stesso di auto elettriche “made”in  Wolfsburg.

La vettura nasce sulla stessa “ Piattaforma di elettrificazione modulare” MEB utilizzata già per altre auto elettriche del Gruppo questa piattaforma ha la caratteristica di ridurre al minimo  i microprocessori in modo da poter consentire l’applicazione dei nuovi sistemi tecnologici di assistenza alla guida, oltre alla possibilità di poter montare due motori, uno per ogni asse  realizzando così la trazione integrale.

La vettura  con i suoi 4,26 mt di lunghezza è abbastanza compatta, con una plancia all’insegna della semplicità, con interni spaziosi e tecnologicamente avanzata: infatti i passeggeri potranno interagire con la vettura o utilizzando la tecnologia touch screen o con i comandi vocali intelligenti Natural Voice, mentre con l’applicazione We Connect sarà possibile gestire la ricarica ed il condizionamento .

Tre saranno le varianti della vettura: la versione base, la ID.3 Pro e la ID.3 Pro S che saranno diffrenti tra di loro per la potenza del motore, la capacità delle batterie , per la capacità di ricarica e per l’autonomia.

La versione base, ID.3 Pure sarà dotata di una batteria da 45 kWh ed un motore elettrico capace di sviluppare una potenza compresa fra i 126 ed i 150 cv, secondo le esigenze del conducente, con una autonomia di 330 km nel ciclo WLTP; la versione  ID.3 Pro, avrà una batteria di 58 kWh  associata ad un motore elettrico che sarà capace di sviluppare una potenza da 146 a 204 cv con una autonomia di 420 km, sempre nel ciclo WLTP.

La versione top di gamma, la ID.3 Pro S avrà in dotazione una batteria di 77 kWh con un motore elettrico da 204 cv ed una autonomia possibile di 550 km sempre nel ciclo WLTP.

I programmi espansivi sulla strada dell’elettrico sono stati confermati da Thomas Ulbrich, membro del CdA della Wolkswagen che alla stampa ha  dichiarato che la fabbrica tedesca riesce a “Sfornare circa 100 ID.3 al giorno. Una volta stabilizzata la produzione di questo primo modello elettrico integreremo le linee di produzione per rendere flessibile l’impianto e poter accogliere la nuova Id.4 sempre sulla stessa piattaforma modulare MEB“.

Giuseppe Lasala

Scritto da Giuseppe Lasala

Manager con svariata esperienza nel settore contabile ed amministrativo, da sempre appassionato di motori, segue per ReportMotori il segmento automotive e tutto ciò che concerne il lancio di nuove proposte.

Opel Insignia Model Year 2021

Opel Insignia Model Year 2021: l’ammiraglia innovativa!

Peugeot 108 M.Y. 2020

Peugeot 108 M.Y. 2020: lifting d’attesa