Menu

Volkswagen Golf R 2021 : un quattro cilindri, performante!

Volkswagen Golf Mk8 2020 è un’auto fresca di presentazione ma..

Non c’è limite nella corsa verso potenze sempre più elevate, così, vista anche la concorrenza agguerrita, in casa Volkswagen si lavora sulla futura Golf R .

Volkswagen Golf R 2021

Un progetto che la vede impegnata sin dai primi test, lungo il circuito del Nurburgring.

Le concorrenti sono piuttosto veloci ed agguerrite, perché parliamo pur sempre di sportive del calibro della Ford Focus RS , della Honda Civic Type R e della Mercedes-AMG A35 .

Esteticamente si nota solo un paraurti anteriore più marcato, nuove minigonne laterali e cerchi dal design inedito.

Nella parte posteriore, spiccano i consueti quattro terminali di scarico, soluzione già presente sul modello precedente, un estrattore aria ed uno spoiler sopra lunotto.

Tecnicamente, la Golf R Mk8 non utilizzerà lo stesso propulsore già presente sulla nuova Audi RS3 , RS Q3 e TT RS .

Si tratta di una decisone presa per evitare il sovrapporsi di modelli, sostanzialmente simili, che potrebbero destare confusione, nel potenziale acquirente, quindi, la scelta è ricaduta su di un quattro cilindri in linea, da 2 litri, dalla potenza di oltre 330 cavalli.

Immancabile la trasmissione automatica doppia frizione e la trazione integrale.

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter