Menu

Mazda MX-30 real electric vehicle

Mazda MX-30 una vera full electric!

Rappresenta la prima auto elettrica per casa Mazda, la nuova MX-30 è stata presentata in occasione del Salone dell’Auto di Tokyo. 

Ha un’autonomia di circa 200 km ed è in grado di soddisfare la percorrenza media dell’automobilista europeo, circa 48 km. 

Mazda MX-30

Il nuovo crossover giapponese segue la filosofia introdotto recentemente sulla rinnovata serie di Mazda3 e CX30. 

L’obiettivo principale è stato quello di realizzare una vettura che trasmettesse sensazioni di guida naturali, in accelerazione, in frenata, in curva. 

La nuova Mazda MX-30 supera cosi il tradizionale concetto di auto elettrica, puntando su innovativi approcci ingegneristici: la batteria è rigidamente integrata nella scocca del veicolo, aumentando così la rigidità della carrozzeria. 

Rispetto ad una tradizionale auto elettrica, la percezione di coppia e velocità della MX-30 , viene trasmessa al pilota e passeggeri attraverso un sistema audio elettronico sincronizzato per frequenza e pressione sonora alla coppia del motore. 

Pol sistema G-Vectoring Control è stato ulteriormente perfezionato ed ampliato: sulla innovativa MX-30 sfrutta tutti i vantaggi del motore elettrico ( electric G-Vectoring Control Plus). 

Perché il prefisso MX?

La MX-5 è stata una antesignana di una nuova generazione di veicoli, la MX-30 sfida le convinzioni di questa epoca per puntare sulla mobilità sostenibile. 

La Mazda MX-30 è lunga 4,39 metri, larga 1,78 ed alta 1,57.

Ha un passo di 2,665 metri ed è omologata per cinque persone. 

La batteria è agli ioni di litio, la potenza elettrica totale è di 35,5 kWh.

ReporTMotori TV

Newsletter