Menu

Fiat 500 BEV : da Mirafiori si parte con l’elettrico

Celebra gli 80 anni la storica fabbrica di Mirafiori, sito produttivo che a partire dal secondo trimestre del 2020, vedrà la produzione della nuova Fiat 500 BEV . 

Un passo storico verso la mobilità sostenibile, la Fiat 500 BEV rappresenterà l’ingresso del colosso FCA verso un futuro totalmente elettrificato. 

Grazie ad una serie di accordi siglati con Enel X ed Engie, saranno installati circa 900 punti di ricarica presso i propri siti produttivi e nei parcheggi dei dipendenti, oltre a 1.100 colonnine presso le proprie concessionarie per un investimento di circa 33 milioni di euro. 

FCA sta valutando anche una serie di progetti innovativi che prevedono anche soluzioni innovative come il cosiddetto Vehicle-to-grid, un sistema per cui i veicoli elettrici comunicano con la rete per restituire energia in caso di necessità. 

La 500 elettrica è parte di un piano di investimenti molto più ampio che FCA realizzerà in Italia durante il periodo 2019-2021.

Si tratta, nel complesso, di cinque miliardi di euro, per sostenere un sostanziale rinnovo nella gamma di prodotti, con l’introduzione di 13 modelli totalmente nuovi o profondamente rinnovati e l’avvio di un piano di elettrificazione dell’offerta, con l’inserimento in gamma di 12 versioni elettriche di modelli nuovi o già esistenti.

ReporTMotori TV

Newsletter