Menu

Nuova Renault Clio: massima sicurezza

nuova renault clio

Non si risparmia nei contenuti e nella sicurezza, la quinta generazione della Renault Clio punta sulla sostanza oltre che su di un look totalmente rinnovato. 

Era il 1990 quando Clio debutta nel mondo intero, la piccola di casa Renault segna per il brand francese un deciso passo in avanti in termini di consensi e popolarità del marchio.

A partire dal 2013 si è imposta come leader assoluta nel segmento B in Europa, e da anni in Italia è l’auto straniera più venduta.  

Solo nel 2018 per la prima volta è stata seconda assoluta. 

Oggi la nuova Renault Clio si propone come la migliore serie mai realizzata. 

30 anni di successi, grazie a dei punti di forza che in ognuna delle quattro generazioni ha aperto un nuovo capitolo. 

La prima Clio coniava il termine “ha tutto di una grande”, la seconda generazione puntava sul comfort di marcia, la terza sulla qualità, la quarta sul design ed ora la nuova punta sulla evoluzione e rivoluzione. 

Laurens van den Acker, Direttore del Design Industriale del Gruppo Renault
La quinta generazione di CLIO è molto importante per noi perché quest’auto è il best-seller del segmento, il secondo modello più venduto in Europa, senza distinzione di categoria.
È un’icona, l’ultimo atto della saga CLIO, che adotta il meglio delle generazioni precedenti.
Il design esterno di CLIO IV ha profondamente sedotto i nostri clienti e continua a sedurli ancora oggi.
Abbiamo quindi scelto di preservarne il DNA conferendole, parallelamente, maggiore modernità ed eleganza.
Gli interni hanno subito una vera e propria rivoluzione, con un significativo miglioramento della qualità percepita, maggiore raffinatezza e una forte presenza tecnologica.
È la migliore delle CLIO.»

3 gli aggettivi per coniare questa nuova proposta: autonoma, connessa ed ibrida:
autonoma perché entro il 2020, il gruppo Renault commercializzerà ben 15 modelli dotati di avanzati sistemi di assistenza alla guida, un piano che fa parte di un progetto a lungo termine di democratizzazione della sicurezza;
connessa perché grazie al sistema Easy Link la nuova Clio proporrà la connettività su tutti i mercati chiave;
ibrida perché l’arrivo della motorizzazione ibrida E-Tech .

La nuova Renault Clio è al centro di una strategia inedita volta ad affermare la validità della sinergia con altri marchi coinvolti nell’Alleanza. 

Realizzata sulla base della nuova piattaforma CMF-B sarà il primo modello di una nuova generazione di vetture elettriche e connesse.

ReporTMotori TV

Newsletter