Menu

Motori turbo per la nuova Alfa Romeo Stelvio Ti

Alfa Romeo Stelvio Ti

Debutta la nuova Alfa Romeo Stelvio Ti , SUV tutto italiano disponibile con motorizzazione Turbo Diesel e Turbo Benzina. 

Rappresenta, dopo la Quadrifoglio, la massima espressione di sportività di casa Alfa Romeo, lo Stelvio Ti è spinto da motori innovativi e potenti. 

Sul fronte Turbo Diesel, è presente il 2,2 litri, da 210 cavalli abbinato ad un cambio automatico ad otto rapporti con trazione integrale Q4.

Un quattro cilindri nuovo che si caratterizza per l’albero di trasmissione in fibra di carbonio. 

Elevate le sue prestazioni: 215 km/h di velocità massima ed uno 0-100 km/h in soli 6,6 secondi. 

Per il motore a benzina, il 2 litri turbo vanta una potenza massima di 280 cavalli con ben 400 Nm di coppia massima disponibile a 2.250 giri al minuto. 

Così equipaggiato, la nuova Alfa Romeo Stelvio Ti Turbo Benzina tocca una velocità massima di 230 km/h con uno 0-100 km/h in appena 5,7 secondi. 

I contenuti di Stelvio Ti sono infatti davvero unici e finalizzati al piacere di guida: sono di serie il Pack Performance, che prevede le palette del cambio al volante in alluminio, il bloccaggio differenziale posteriore e le sospensioni attive Alfa Active Suspension, oltre ai pack Sport e Sport Interior.

Tra le dotazioni dei pacchetti, volante sportivo in pelle, inserti e pedaliera sportiva in alluminio, sedili sportivi in pelle con regolazione elettrica, ambiente nero.

Il tutto senza rinunciare alla connettività e al comfort di bordo grazie ad Alfa Connect 8,8″ con integrazione Apple CarPlay e Android Auto, l’Adaptive Cruise Control, i fari Bi-Xenon.

Anche le scelte estetiche che riguardano gli esterni sono esclusive e destinate a non passare inosservate.

Spiccano i nuovi fanali posteriori bruniti e i prestigiosi dettagli che si caratterizzano per l’ampio utilizzo della fibra di carbonio.

Sono in carbonio infatti la “V” del trilobo frontale e le calotte degli specchietti retrovisori.

Virano sui toni del nero anche altri contenuti come lo skid plate, i poderosi cerchi in lega da 20″ in combinazione con le sportive pinze freno rosse, le cornici dei cristalli esterni in nero lucido così come i terminali di scarico, i badge “Stelvio” e “Q4” scuri e i vetri privacy.

ReporTMotori TV

Newsletter