in

La nuova Bultaco Albero rappresenta un nuovo concetto di mobilità urbana

Tempo di lettura: 2 minuti

Bultaco AlberoLa Bultaco Albero è puro divertimento.

Ogni punto della città si potrà raggiunge con zero emissioni: la nuova Bultaco Albero rappresenta un nuovo concetto di mobilità urbana che offre un’esperienza unica, sicura e divertente, grazie alla propulsione elettrica.

Dal momento del suo ritorno sul mercato Bultaco Motors ha avuto come obiettivo primario quello di progettare e presentare prodotti sempre innovativi, sia nei concetti sia nella tecnologia, e comunque sempre guidati dai propri principi fondatori: passione e divertimento.
Il suo primo prodotto è stata la Brinco, che ha introdotto il concetto di “Moto-Bike”: un perfetto mix tra una motocicletta e una bicicletta, una combinazione di propulsione elettrica regolata da una valvola a farfalla e pedalata indipendente, che consente al pilota di regolare a suo piacimento il livello di sforzo che vuole sostenere.

La nuova Bultaco Albero condivide la piattaforma tecnica di Brinco, ma con un’immagine e soluzioni tecniche adattate all’ambiente urbano. Il risultato è un prodotto con un design unico e particolarmente accattivante, caratterizzato da un’immagine retrò, che ricorda un po’una café racer.

Bultaco AlberoUn nuovo concetto di mobilità urbana, con la manovrabilità e la leggerezza di una bicicletta, la robustezza e la sicurezza di una motocicletta, zero emissioni e prestazioni eccezionali (una coppia massima di 60 Nm e una velocità massima di 45 km / h) di propulsione elettrica.
Un nuovo concetto di prodotto per la città per un nuovo tipo di utente: il Moto-Biker.

Un consumatore urbano e cosmopolita alla ricerca di un diverso tipo di trasporto; qualcosa che sia all’avanguardia e anche sostenibile.

Il lancio internazionale della nuova Bultaco Albero avverrà in occasione di EICMA, un evento importante nel mondo delle moto e delle due ruote in generale. Un appuntamento che metterà Milano al centro della mobilità mondiale, la seconda settimana di Novembre.
Insieme alla nuova Albero, nelle sue diverse versioni, sarà presente anche l’intera linea Brinco, con il nuovo Brinco R-B in veste di “ospite speciale”.

Bultaco è un marchio leggendario del mondo dei motocicli, fondato il 17 maggio 1958 da Don Paco Bultó.
Nel corso della sua storia ha commercializzato modelli leggendari come Sherpa, Matador, Metralla e Frontera e ha vinto innumerevoli campionati nazionali spagnoli e internazionali con piloti famosi quali Ángel Nieto, Jorge Martínez Aspar, Sammy Miller e Barry Sheene. La Bultaco del XXI secolo vanta una tecnologia particolarmente avanzata: un proprio sistema di propulsione elettrica, soluzioni di rinnovamento e di immagazzinamento energetico per aumentare la vita della batteria con modalità sino a ora sconosciute, componenti di alto livello e l’utilizzo di materiali ultra leggeri. Il nuovo team di Bultaco Motors continua a sostenere lo spirito del marchio Thumb-up, fedele ai valori tradizionali che lo hanno reso leggendario: passione, innovazione e competizione.

Si ispira ancora ai nomi dei suoi leggendari motocicli ed è orgoglioso del suo patrimonio storico, ma non si ferma al passato guardando sempre avanti.

Scritto da admin

Nelle prime libere della Malesia, un super Dovizioso

A Palazzo Caracciolo, nel cuore di Napoli, uno Stelvio di passione!