Menu

370 km di autonomia e sistema ProPilot per la Nissan Leaf 2.Zero

Nissan Leaf 2.ZeroE’ molto più di un’auto elettrica al 100%, perché porta su strada, soluzioni tecnologiche mai viste prima, la nuova Nissan Leaf 2.Zero spiazza la concorrenza grazie ai suoi contenuti.

Vanta un’autonomia di ben 378 chilometri nel ciclo NEDC, il tutto con una sola ricarica, rendendo di fatto, i viaggi sicuri e privi di quel senso di panico da scarsa autonomia, la nuova Nissan Leaf 2.Zero propone un nuovo propulsore totalmente elettrico che eroga una potenza massima di 150 cavalli (110 kW) ben 320 Nm di coppia massima.

Prestazioni, autonomia ma anche guida assistita, grazie alla presenza del sistema ProPilot, un avanzato dispositivo che unitamente con l’ Intelligent Cruise Control , l’ Intelligent Lane Departure Intervention ed il Traffic Jam Pilot , consente una guida sicura e confortevole, riportando l’auto in traiettoria senza l’intervento del guidatore, agendo su sterzo e freni.
La presenza per ProPilot Park consente anche il parcheggio autonomo con la semplice pressione di un pulsante.

Sulla nuova Leaf 2.Zero debutta anche l’ e-Pedal : accelerare, decelerare e fermare il veicolo, il tutto con l’ausilio di un solo pedale, il tutto a seconda della pressione sul pedale dell’acceleratore.

La nuova Nissan Leaf 2.Zero è dotata anche di tecnologia V2G , ovvero la ricarica bidirezionale: il veicolo elettrico scambia energia con casa, ufficio e rete.

a cura di Marco Lasala
marco.lasala@reportmotori.it

ReporTMotori TV

Newsletter