Menu

Al Sachsenring un Pedrosa dimesso

Dani Pedrosa - Sachsenring 2016Un quarto posto che per Dani Pedrosa risulta come un amaro in bocca, in sella alla sua Honda HRC RC213V avrebbe potuto fare di più.

Gara bagnata, pista bagnata che poi con il passare del tempo e dei giri ha dato spazio alle gomme slick, per Dani Pedrosa un gran premio difficile ma proficuo.

Al Sachsenring, il Team Honda HRC risulta da sempre vincente, Marc Marquez va come un treno, Dani Pedrosa utilizza una tattica che lo porta a fine gara.

Gara bagnata, pneumatici da pioggi per lo spagnolo, dal nono al quarto posto, punti preziosi in classifica ed un bottino niente male per il Team.

Dani Pedrosa: “In gara, sul bagnato, non avevo le stesse ottime sensazioni riscontrate nel warm up. Ho scelto la gomma super morbida anteriore e non mi aspettavo che la pista si asciugasse. Ho cecato di mantenere un ritmo costante e non commettere errori. Purtroppo le mie sensazioni anche sull’asciutto, successivo al cambio di moto, non erano il massimo fino a che non ho portato a temperatura gli pneumatici. Dopo sono riuscito a risalire le posizioni e finire una gara difficile con un buon risultato. MI sarebbe piaciuto fare qualche cosa in più ma dobbiamo rimanere concentrati e prepararci per le prossime gare”.

ReporTMotori TV

Newsletter