in

Sykes cade ad Assen

Tempo di lettura: 2 minuti

Caduta Tom Sykes - Assen 2016È stato un pomeriggio frustrante per Tom Sykes in Olanda, che è caduto in Gara1 quando era in terza posizione, al termine del nono giro, dopo essere partito dalla pole.

Tom Sykes : “È stato solo un peccato. Siamo stati molto veloci in Superpole e ho provato a stabilire il ritmo appena la gara è iniziata. Chaz mi ha passato ed era forte, ma stavo provando a riprendere la posizione, quando ho commesso un piccolo errore, è stata colpa mia. Nell’ultima chicane ho appena perso il mio punto di riferimento e sono andato un po’ troppo veloce in una curva, sono finito in una parte della pista dove l’asfalto era sporco e così ho perso l’anteriore”.

Il pilota del KRT aveva conquistato la pole position con più di mezzo secondo di vantaggio, facendo un giro perfetto in 1’35.440, e si è ben posizionato in gara prima di perdere l’anteriore alla curva 16.

Tom Sykes : ” Sono deluso per aver commesso questo errore, ho perso molti punti importanti ed è una cosa in cui dobbiamo assolutamente recuperare. In vista della gara di domani dovremo apportare alcune modifiche alla moto e speriamo che siano sufficienti per ottenere un buon risultato e continuare bene la nostra stagione. So cosa stava facendo la moto e so dove dobbiamo migliorare, c’è la possibilità di montare anche diversi pneumatici anteriori e posteriori. Abbiamo molte informazioni e in mattinata c’è una breve sessione che è utile, sperando che la condizioni siano normali. Siamo pronti e domani possiamo affrontare la gara, dimenticando quello che è successo oggi”.

Scritto da admin

Pole di Rosberg in Cina

Nico Rosberg vince in Cina