in

Ford B-Max Sport

Tempo di lettura: 2 minuti

Ford B-MAX SportFord ha lanciato la B-MAX Sport, un’elegante serie che si caratterizza per gli elementi di design di ispirazione sportiva e per l’affascinante combinazione bi-color a contrasto.

La B-MAX Sport è già disponibile, con un listino che parte da 18.500 euro e completa la gamma B-MAX affiancando le serie Plus, Titanium e Titanium X.

All’esterno, la Ford B-MAX Sport si distingue per la colorazione nera del tetto e retrovisori, per i cerchi da 16 pollici, per i cristalli posteriori oscurati, per lo spoiler posteriore e per i paraurti di design sportivo.

All’interno, l’abitacolo si caratterizza per i motivi a contrasto ripresi dalle finiture Cognac con impunture a vista di sedili, volante in pelle, cuffia del cambio e tappetini, nonché per un’atmosfera dinamica ed esclusiva.

Le dotazioni di serie includono, oltre a quanto già standard sulla B-MAX Plus, il sistema di connettività e comandi vocali avanzati SYNC con AppLink, il climatizzatore, i fendinebbia e la griglia anteriore nera lucida con profilo cromato. La B-MAX Sport si aggiunge alle altre vetture Ford di piattaforma B già disponibili anche in eleganti serie bi-color, come la EcoSport Titanium S, la Fiesta Black&White Edition e la Ka Black&White Edition.

“La nuova B-MAX Sport dimostra che la versatilità può coniugarsi straordinariamente con lo stile più ricercato”, ha dichiarato Roelant de Waard, Vice Presidente Marketing, Vendite e Assistenza di Ford Europa. “Con un design affascinante, una ricca dotazione che include il sistema di connettività SYNC e l’incredibile soluzione Easy Access Door, che rivoluziona l’accessibilità all’abitacolo. La B-MAX estende il proprio appeal confermandosi come uno dei Multi-Activity Vehicle compatti più innovativi d’Europa”.

La gamma delle tecnologie disponibili a bordo della B-MAX include, inoltre, il sistema di frenata automatica in città (Active City Stop), l’innovativa tecnologia MyKey, la chiave programmabile Ford che permette di configurare alcune caratteristiche dell’auto, come ad esempio limitare la velocità massima o il volume massimo dell’impianto audio, o anche impedire la disattivazione delle tecnologie di sicurezza.

Scritto da admin

Un Casey Stoner soddisfatto dei test in Qatar

Dunlop RoadSmart III