in

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio – IAA 2015

Alfa Romeo Giulia QV - IAA 2015E’ una delle regine del Salone di Francoforte, la nuova Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio si mostra in tutta la sua cattiveria, in tutta la sua potenza brutta, perché questa volta i tecnici della casa del biscione hanno realmente esagerato !

Vista da vicino non c’è nulla che non trasmetta sportività, una linea massiccia, particolari che sembrano presi dal mondo delle competizioni, l’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio ammalia perché non fa nulla per nascondere gli oltre 500 cavalli presenti sotto al suo massiccio cofano motore.

Il frontale è dominato dai gruppi ottici a led che si estendono fino alla mascherina centrale creando una sorta di ” sguardo incattivito ” ma ad esaltare un design che non ha nulla da invidiare alle blasonate berline tedesche contribuisce un paraurti  che ingloba delle prese d’aria di grandi dimensioni, un vezzo non solo estetico ma anche funzionale, il biturbo ha bisogno di aria per dare il meglio così come i grossi freni in carboceramica necessitano di un ottimo raffreddamento per avere un ottimo mordente .

Grinta ma anche carbonio a volontà, perché diversi particolari sono realizzati in questa nobile fibra composita: dallo splitter posteriore a quello anteriore, dai rivestimenti del tunnel centrale al bellissimo volante, non c’è nulla qui che non abbia un’aria di racing!

Tecnicamente la fibra di carbonio non solo assicura leggerezza ma anche resistenza, da qui l’idea che i tecnici Alfa Romeo abbiano utilizzato questo materiale anche per garantire alla nuova Giulia leggerezza, perché l’opera di dimagrimento sulla Quadrifoglio è stata pesante, perché gli oltre 500 cavalli devono per forza di cose portare la Giulia al di sotto dei quattro secondi netti nel classico 0-100, perché da qui riparte la nuova era della casa del biscione, una nuova vita iniziata già con la bellissima 4C e che oggi continua con questa berlina di una bellezza sconvolgente !

Presto sapremo le altre novità in merito alle versioni ” normali ” della nuova Alfa Romeo Giulia: stay tuned !

Scritto da admin

Nuova Volkswagen Tiguan

Nuova Mazda MX-5: stile e leggerezza