in

In Alfa Romeo si lavora sulla AlfaSuv

Tempo di lettura: < 1 minuto

Alfa Romeo - AlfaSuvProsegue senza sosta e come da programma il rilancio di Alfa Romeo.

Dopo la presentazione della Giulia Quadrifoglio, si stanno sviluppando su strada le versioni “normali” della berlina Alfa Romeo che verrà presentata in veste definitiva al Salone di Francoforte.

Oltre all’impegno della Giulia proseguono i collaudi dell’AlfaSuv, il cui lancio è previsto nel corso del 2016.

La base meccanica è quella denominata “Giorgio“, la stessa della nuova berlina che può avere sia la trazione posteriore che quella integrale; l’inizio della produzione in serie è fissato per la metà del prossimo anno. “Tutto il lavoro di preparazione è stato fatto – ha dichiarato Sergio Mrchionne – i piani stanno andando avanti come esattamente come previsto”.

Il primo Sport Utility Vehicle della storia Alfa Romeo, visti gli obiettivi del marchio, è sicuro che sarà in concorrenza diretta con Audi Q5, BMW X3 e anche Porsche Macan.

Per vedere i primi esemplari su strada e nelle concessionarie del vecchio continente bisognerà aspettare settembre o ottobre 2016, mentre il lancio negli Stati Uniti è previsto a gennaio 2017.

L’ad italo-canadese ha confermato che Alfa Romeo ha già speso due miliardi di euro dei cinque stanziati da FCA per l’operazione rilancio; la somma è stata utilizzata per lo sviluppo della piattaforma Giorgio, per i nuovi motori e l’inizio della produzione.

Testo a cura di Carlo Rallo 

 

Scritto da admin

Rea vince in Gara1 a Sepang

Romeo Ferraris Alfa Romeo 4C