in

Scrambler uguale Ducati !

Tempo di lettura: 2 minuti

Ducati Scrambler Urban EnduroOriginale, innovativa, classica, iconica, da divertimento, il nuovo Ducati Scrambler incarna alla perfezione la recente tendenza, quella che vuole il motociclista amarcord, sentire il profumo del vento, l’ebbrezza della velocità senza alcun riparo, senza alcuna barriera che lo separi dall’orizzonte.

Un oggetto di culto, una moto che è destinata a diventare un’icona nel mondo delle cafe racer, Ducati con il suo nuovo Scrambler propone un modo di vivere la moda, fuori da ogni schema.

“ La pura essenza del Motociclistmo” così la casa motociclistica di Borgo Panigale definisce la sua nuovissima proposta!

Il nuovo Ducati Scrambler non è una naked, non è una semplice nuda, è di più!

E’ divertimento, è un riecheggiare antichi sapori in chiave moderna, Ducati vuole che la nuova generazione assaggi ciò che i motociclisti del passato, quelli che negli anni ’70, vivevano lo spirito freedom della moto, macinando chilometri senza alcun orpello o diavoleria elettronica, affidandosi unicamente alla sensibilità del proprio polso.

Ducati oggi celebra il nuovo Scrambler con un filo, con un legame al mitico Scrambler degli anni ’70, come se non fosse mai trascorso un intervallo lungo decenni dalla sua ultima vera moto libera.

Ducati Scrambler sarà disponibile nella versione Icon, in due colorazioni, giallo e rosso, con faro anteriore e posteriore a LED e strumentazione LCD.

Ma le novità non finiscono qui….

Ci saranno altre tre versioni del Ducati Scrambler: la Urban Enduro, la Full Throttle e la Classic, ognuna con un suo spirito, ognuna con una sua anima, ognuna dedicata ad una diversa tipologia di motociclista!

Cuore del nuovo Ducati Scrambler è il nuovo motore da 800 centimetri cubici che presenta diverse assonanze con quello montato sul Monster 796; ha un alesaggio di 88 mm ed una corsa di 66 mm, il nuovo propulsore è stato rivisto completamente al fine di privilegiare l’accelerazione e la fluidità di marcia.

Frizione a bagno d’olio APTC con comando a cavo, scarico due in uno che rispetta la normativa Euro 3.

Il serbatoio del nuovo Ducati Scrambler è in acciaio, dotato di un corpo farfallato da 50 mm con due iniettori sotto farfalla.

Sono 75 i cavalli erogati dal nuovo Ducati Scrambler con una coppia massima di 68 Nm a 5750 giri al minuto: intervalli di manutenzione ogni 12.000 chilometri.

 

Scritto da admin

Mini con PITTI Immagine

Accossato Revolution