Menu

Nuova Mercedes Classe B

Nuova-Mercedes-Classe-B_001Ne sono state vendute oltre 350.000 esemplari dal 2011, in soli tre anni ha conquistato automobilisti di tutto il mondo, ora la nuova Mercedes Classe B si rinnova nei contenuti e nel look.

A partire dal frontale, ora la nuova Mercedes Classe B sfodera un’ampia griglia radiatore, con un paraurti più sportivo, con luci diurne integrate.

Disponibili i fari Led High Performance, che rendono il look della nuova Mercedes Classe B ancora più particolare, conferendole sportività e personalità oltre ad aumentare sensibilmente la sicurezza, dato che il fascio luminoso diventa ancora più ampio, assumendo una colorazione simile alla luce diurne ( accessorio non disponibile per la Classe B Electric Drive e Natural Gas Drive ).

Nel posteriore dominano grandi gruppi otticili, anche questi a Led.

L’abitacolo ricalca quanto già visto sulla nuova Classe A, con il grande schermo da 8 pollici che domina la consolle centrale, con la strumentazione classica composta da tachimetro, contagiri, riserva carburante e temperatura dell’acqua, separati da un comodo display multifunzioni che replica molte delle informazioni che si trovano sul head unit.

A creare un ambiente ricercato contribuiscono anche le luci soffuse, disponibili in 12 colori, per chi desidera creare un’atmosfera più ricercata ed originale.

Tre le versioni disponibili: Executive, Sport e Premium, ognuna delle quali si contraddistingue per una dotazione specifica.
Disponibili anche i pacchetti Night, Exclusive ed Exclusive AMG.

Passando alle novità tecniche la nuova Mercedes Classe B oltre ad adottare il sistema di riconoscimento Keyless-GO dispone anche del sistema di riconoscimento all’avviamento Keyless-Start.

Come è da tradizione della casa automobilistica della stella a tre punte anche sulla nuova Mercedes Classe B si è lavorato molto sulla sicurezza: il “ Collision prevention assist plus “ amplia quanto già presente in passato, offrendo ora anche la frenata parziale autonoma al fine di ridurre i rischi di tamponamento.
Perfezionato anche l’ Attention Assist, disponibile ora di serie: questo sistema mostra il livello di attenzione del guidatore mediante una visualizzazione a barre in un campo di velocità tra i 60 ed i 200 km/h.

Ampia è l’offerta delle motorizzazioni: quattro motori diesel, quattro motori a benzina ai quali si aggiungono anche due modelli a trazione alternativa.

Per le motorizzazioni diesel si parte dalla versione B 160 CDI, spinta da un 4 cilindri in linea da 1,4 litri che eroga una potenza massima di 90CV, per passare al B 180 CDI, sempre di 1,4 litri ma che dispone di una potenza massima di 109 CV. Per chi desiderasse maggiori prestazioni disponibili, sempre nella gamma delle motorizzazioni diesel la B 200 CDI da 2,1 litri e 136CV e la B 220 CDI sempre con motore da 2,1 litri ma con 177CV.

Per i propulsori a benzina di parte dal B 180, un quattro cilindri in linea da 1,6 litri che eroga 122CV, per passare alla B 200, sempre 1,6 litri ma con una potenza massima di 156 CV fino alla versione più potente, la B 250 che è spinta da un 4 cilindri da 2 litri che eroga una potenza complessiva di 211 CV.

ReporTMotori TV

Newsletter