Menu

Nuova Smart

Nuova Smart fortwoLa smart fortwo è stata migliorata nel comfort e sotto ogni altro aspetto, ed il motore posteriore, posizione tipica per smart, compare oggi per la prima volta anche nella smart forfour, ossia nella versione a quattro posti.

Alla propulsione provvedono motori a tre cilindri da 45 kW/ 60 CV, 52 kW/ 71 CV e 66 kW/ 90 CV, mentre la trasmissione è affidata al cambio manuale a cinque marce o al cambio automatico a doppia frizione twinamic.

Numerosi gli innovativi dettagli che garantiscono ancora più divertimento in città. La nuova generazione smart arriverà sui mercati europei nel novembre 2014. Il prezzo della smart fortwo 70 con motore da 71 CV sarà inferiore ai 12.000 euro, mentre la smart forfour con motorizzazione analoga costerà soltanto 650 euro in più. Naturalmente Iva compresa.

Il marchio smart parla in egual misura al cuore ed alla ragione. L’espressivo linguaggio formale e la presenza del colore incarnano la pura gioia di vivere. Le proporzioni compatte e i dettagli studiati testimoniano una funzionalità eccezionale. La nuove fortwo e forfour mostrano senza dubbio di appartenere alla stessa famiglia smart. Molti elementi di design come, ad esempio, i proiettori, la griglia dell’aria di raffreddamento nel frontale e la cellula di sicurezza tridion, divenuta ormai un’icona, sono identici.

Entrambe le vetture montano un motore posteriore, che conferisce particolare agilità nel traffico urbano. “smart è sinonimo di design FUN.ctional, funzionale e divertente, perché si muove tra due poli contrapposti: il cuore e la ragione. Le sue linee sono chiare, pulite e trendy, mentre gli elementi tipici del marchio sono stati trasposti in una nuova era, come la caratteristica silhouette con gli sbalzi cortissimi, le linee e le forme chiare, la cellula tridion e il frontale smart rivisitato”, aggiunge Gorden Wagener, Head of design di Daimler AG.

Maneggevolezza estrema e massimo sfruttamento degli spazi: più divertimento in città

Sbalzi corti, lunghezza ridotta al minimo, angolo di sterzata elevato.

I nuovi modelli smart hanno tutti i presupposti per infilarsi in ogni parcheggio e per effettuare inversioni a U con estrema facilità. In quanto a diametro di volta la nuova smart fortwo fa registrare un record assoluto e, con 6,95 metri (tra marciapiedi), le inversioni di marcia non sono più un problema. Anche la nuova smart forfour, con un diametro di volta pari a 8,65 metri (tra marciapiedi), vanta capacità di sterzata quasi analoghe a quelle della precedente smart fortwo, che richiedeva 8,75 metri da muro a muro.

Inoltre, i nuovi modelli convincono ancora una volta e confermano la massima abitabilità in spazi minimi, fatto dimostrato dall’eccellente Body Space Index. A ciò si aggiungano altre caratteristiche di rilievo come, ad esempio, le porte posteriori della smart forfour che si aprono quasi a 90° e lo schienale del sedile lato passeggero ribaltabile di serie su tutta la gamma. Real Life Safety: la sicurezza ‘enginereed with Mercedes-Benz’ Il principio di base su cui è stata fondata con successo la sicurezza del modello precedente è stato mantenuto anche nelle nuove smart e la cellula tridion continua a proteggere gli occupanti come un guscio il suo interno. Inoltre, nella nuova smart viene impiegata una percentuale maggiore di acciai ultraresistenti sottoposti a trattamento termico e acciai multifase ad altissima resistenza. In linea con la filosofia Real Life Safety di Mercedes-Benz in tema di sicurezza, si è provveduto a verificare l’effetto degli impatti frontali anche con vetture molto più grandi e pesanti. Le nuove smart hanno dimostrato il loro valore in collisioni frontali con le berline di Classe S e Classe C. Gli avanzati sistemi di assistenza alla guida, fino ad oggi riservati alle Mercedes, incrementano ulteriormente la sicurezza ed il comfort. Le nuove smart, infatti, sono insensibili al vento laterale, si accorgono se non si mantiene la distanza di sicurezza e quando si abbandona inavvertitamente la corsia di marcia. Il nuovo autotelaio si distingue soprattutto per la nuova struttura dell’asse anteriore, con elementi presi in prestito dalla Classe C di Mercedes-Benz, il ponte De Dion ottimizzato, l’escursione di tutte le sospensioni nettamente aumentata, pneumatici con fianchi più alti ed un diametro di volta ridotto senza eguali. Sulla base delle esperienze accumulate con i modelli smart precedenti, l’autotelaio della nuova generazione smart è stato progettato a Sindelfingen, orientandolo ad un maggiore comfort di guida. Nuovi motori a tre cilindri, cambio a doppia frizione I nuovi modelli smart si presentano al lancio con due moderni motori a tre cilindri: da una cilindrata di 999 centimetri cubi, il motore aspirato eroga una potenza di 52 kW/ 71 CV. Grazie alla coppia piena già ai 1.000 giri/min (valore massimo: 91 Nm a 2.850 giri/min), il propulsore consente una guida dai consumi estremamente contenuti nella marcia alta, anche nel traffico urbano.

La motorizzazione di punta è rappresentata dal motore turbo da 66 kW/ 90 CV. Il propulsore da 898 centimetri cubi sviluppa una coppia massima di 135 Nm a 2.500 giri/min. Il turbocompressore di nuovissima concezione dispone di una valvola wastegate controllata elettronicamente, che consente di aumentare la dinamica del motore e ridurre al tempo stesso i consumi. Un ulteriore elemento caratteristico è il dispositivo automatico start/stop. Oltre alla sovralimentazione turbo, molti i provvedimenti tecnici che concorrono all’eccellenza del motore in termini di consumi e potenza come, ad esempio, il controllo variabile della turbolenza e la regolazione variabile delle valvole di aspirazione.

Il motore tre cilindri, realizzato completamente in alluminio, è caratterizzato anche dal rapporto alesaggio-corsa pari a 1 (motore ‘quadro’). Pochi mesi dopo il lancio la gamma si amplierà con un motore a benzina da 45 kW/ 60 CV. Anche le due versioni del cambio rappresentano una novità per smart: sono infatti a disposizione un cambio manuale a cinque marce e il cambio a sei marce a doppia frizione twinamic. youngster, sport edition #1, passion, prime e proxy: le nuove versioni Cinque versioni di equipaggiamento – youngster, sport edition #1, passion, prime e proxy – e una varietà di equipaggiamenti a richiesta fino ad oggi esclusiva di segmenti di mercato più alti.

Le nuove smart fortwo e forfour diventano così pezzi unici perché, già nella versione youngster, entrambi i modelli offrono un’ampia gamma di equipaggiamenti per la sicurezza e il comfort. Tra questi figurano, ad esempio, luci diurne a LED, chiusura centralizzata con telecomando, segnalazione ottica di chiusura e immobilizzatore elettronico, Tempomat con limitatore (limitazione variabile della velocità), indicatore della temperatura con segnalatore pericolo gelo, strumentazione con display LCD monocromo, computer di bordo ed alzacristalli elettrici anteriori. Le versioni youngster italiane saranno ancora più ricche grazie a volante multifunzione, climatizzatore, radio Bluetooth con audio streaming, cerchi in lega da 15 pollici e copertura vano bagagli.

Ben cinque le versioni con le quali è possibile valorizzare personalizzare soprattutto negli interni le nuove smart fortwo e forfour. Con passion e proxy le smart avranno di serie, tra gli altri, volante multifunzione in pelle, strumentazione con display a colori da 3,5″ e sedili riscaldati. La prime è la versione dedicata alle clienti italiane che ricordano con piacere la prima generazione della Classe A e presenta di serie tutti i nuovi sistemi di sicurezza e preziosi rivestimenti in pelle naturale. In occasione del lancio della nuova smart, inoltre, sarà disponibile la versione sport edition #1, caratterizzata da elementi di design esclusivi come la cellula di sicurezza tridion in lava orange, combinata ai bodypanel/alla carrozzeria in white per fortwo e nella tonalità graphite grey per forfour.

Con l’integrazione completa degli smartphone, la navigazione in tempo reale e i comandi intuitivi del touchscreen, i sistemi multimediali soddisfano anche i clienti più esigenti. Per la prima volta smart offre il JBL Soundsystem, che genera un suono di grande intensità; il sistema comprende un amplificatore DSP a 6 canali (da 240 W) per fortwo e un amplificatore DSP a 8 canali (da 320 W) per forfour.

Un’esperienza sonora di qualità è garantita dagli otto e dai dodici altoparlanti ad elevate prestazioni, presenti rispettivamente a bordo di fortwo e forfour. Inoltre, smart presenta ed offre gratuitamente ai clienti delle nuove fortwo e forfour la nuova, rivoluzionaria app ‘smart cross connect’, ricca di funzioni da utilizzare durante il viaggio e fuori dalle vetture. L’applicazione smart parking è stata resa più user-friendly e arricchita di nuove funzioni. FUN.ctional: il design degli esterni

Sbalzi estremamente ridotti nel frontale e nella coda: anche la nuova generazione smart presenta queste proporzioni tipiche del marchio. Grazie alla carreggiata ampliata di 100 mm, le ruote sono posizionate ancora più all’esterno.

ReporTMotori TV

Newsletter