Menu

Ferrari Racing Days Sydney

DAO_2750I primi Ferrari Racing Days mai celebrati a Sydney si sono aperti questa mattina sulla pista di Eastern Creek, nota anche come Sydney Motorpark, offrendo un antipasto a tutte le spettacolari attività che si svolgeranno nel resto del weekend.

Il pubblico sugli spalti ha già potuto prendere confidenza con l’esclusività dell’ambiente Ferrari al Ferrari Racing Days , un’atmosfera che nessun altro marchio automobilistico sa creare. A scendere per prime in pista sono state le vetture del Corso Pilota Around the World che presto hanno lasciato spazio al pauroso rombo delle vetture dei Programmi XX e poi all’emozione delle Formula 1 clienti che hanno effettuato i loro primi giri liberi. Nel paddock invece fervevano i preparativi dei piloti e delle squadre impegnate nel secondo appuntamento del Ferrari Challenge Asia-Pacific che hanno poi effettuato le prime prove libere.

Il Corso Pilota Around the World permette ai proprietari di Ferrari di ottenere il Massimo dalle proprie vetture, migliorando le proprie abilità di guida e di controllo del mezzo in situazioni complesse. Il tutto avviene in circuito, in totale sicurezza e massimizzando il divertimento. Il pubblico si è poi alzato in piedi sulle tribune quando in pista sono arrivate le vetture dei progetti XX, veri e propri laboratori su quattro ruote, banco di prova per le Ferrari che verranno. Grande emozione poi per le vetture Formula 1 Clienti. Gli spettatori hanno infatti potuto vedere la F2007 iridata con Kimi Raikkonen ma anche la 412 T1 che nel 1994 venne guidata da Gerhard Berger nonché la 156/85 portata in pista da Michele Alboreto.

Gli spettatori hanno potuto ammirare, e lo potranno fare per tutto il weekend, vetture Ferrari di ogni epoca negli spettacolari showroom allestiti nel paddock. Nel padiglione dedicato alle Classiche è possibile vedere l’esclusiva 166MM protagonista delle gare degli anni Cinquanta. In quello delle vetture attualmente nella gamma Ferrari trionfa invece la sensazionale LaFerrari. Questa vettura per la prima volta è sbarcata in terra d’Australia e per l’occasione è stato portato l’esemplare numero uno della prima vettura ibrida realizzata dalla Ferrari.

Molte altre le attrattive a disposizione del pubblico sulla pista di Eastern Creek: dalla zona dedicata ai gadget a quella riservata ai bambini. I Ferrari Racing Days sono un evento perfetto per tutta la famiglia. Sabato mattina, poi, un grande spettacolo attende gli appassionati: oltre 130 Ferrari attraverseranno l’imponente Harbour Bridge per dirigersi verso il Sydney Motorpark creando una parata lunga 1,5 chilometri e dal valore di oltre 70 milioni di dollari. Sarà la più grande concentrazione di Ferrari mai vista in Australia.

ReporTMotori TV

Newsletter