Menu

Tom Sykes conquista la Superpole a Donington

Tom SykesIl circuito di Donington Park ha dato il benvenuto ai piloti del Mondiale Superbike per la seconda giornata in pista, caratterizzata da cielo azzurro e temperature decisamente più gradevoli, in netto contrasto con il freddo e la pioggia di ieri.

Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) si è riconfermato al vertice della classifica grazie ad un tempo di 1’28.800 fatto segnare a dieci minuti dalla fine, a precedere un gruppetto agguerrito, racchiuso tra 226 e 474 millesimi di secondo di distacco, che va dalla seconda alla settima posizione.

In gran spolvero Leon Camier (FIXI Crescent Suzuki) a riprova della bontà dei miglioramenti compiuti dal Team FIXI Crescent Suzuki nel round di Monza. Il pilota del Kent ha concluso in terza posizione, preceduto dal capoclassifica del Campionato Sylvain Guintoli (Aprilia Racing Team) e seguito da Marco Melandri (BMW Motorrad GoldBet) e Loris Baz (Kawasaki Racing Team), con il francese che è riuscito a girare costantemente con i primi sul tracciato che vide un anno fa il suo debutto in Superbike.

Chaz Davies, pilota ufficiale della casa di Monaco di Baviera, è risalito fino alla sesta posizione dopo qualche difficoltà nel trovare il corretto bilanciamento per la pista inglese. Il gallese ha chiuso davanti a Davide Giugliano (Althea Racing Aprilia) e Jonathan Rea (Pata Honda World Superbike): Il compagno di squadra del nordirlandese, Leon Haslam, è sceso nuovamente in pista questa mattina ottenendo l’accesso alla Superpole pomeridiana con l’ultima posizione disponibile.

Fonte Worldsbk.com – http://www.worldsbk.com

ReporTMotori TV

Newsletter