Menu

Arrow Kawasaki Z800

Sono pronti gli scarichi Arrow per la Z800, l’erede della Z750, leader di mercato. I terminali sono basati sulla forma Race-Tech, sulla Pro-Racing a tromboncino e sulla nuovissima X-Kone. Possono essere utilizzati sia con i collettori originali che con il kit di collettori racing Arrow in acciaio inox (che a sua volta può essere utilizzato anche con il terminale originale).

Al banco prova a rulli la potenza alla ruota rilevata con lo scarico originale è stata di 105.5cv circa. Il terminale Arrow montato sui collettori originali ha raggiunto circa 109cv, mentre il kit completo ha fatto segnare 114.5cv, sempre alla ruota. Si nota anche un consistente miglioramento della coppia, sia con il solo terminale che con il kit completo.

Il montaggio dei terminali richiede la rimozione della valvola allo scarico: è sufficiente rimuovere i cavi anche dal motorino attuatore e lasciare montato lo stesso motorino. I terminali sono omologati per uso stradale e, se montati sui collettori originali (mantenendo il gruppo catalizzatore OE) la moto rispetta anche i parametri E3.

Il kit collettori Arrow consente invece di eliminare il catalizzatore, riducendo pesi e calore trasmesso. I terminali pesano circa il 50% in meno rispetto all’originale (a seconda della versione), mentre il kit collettori pesa circa il 30% in meno rispetto ai collettori originali.

La Z 800 è disponibile anche nella versione “depotenziata” a 70kw (Z800E) per essere in regola con le ultime normative europee della patente A2. I prodotti Arrow dedicati a questa versione sono evidenziati.

ReporTMotori TV

Newsletter