in

Eicma 2012 – Bitubo

Tempo di lettura: 2 minuti

Eicma 2012 - Bitubo DSEicma 2012 – Per il cinquantenario della sua fondazione, Bitubo ha voluto dare un forte segnale, nonostante la contingenza economica mondiale non ottimale. Assieme al sistema di sospensioni semiattive, i kit fork e shock nel settore Off Road, presenta anche il proprio sistema di sospensioni elettroniche, sviluppato con il partner tecnologico E-Shock: Bitubo DS.

Al momento esistono sul mercato sistemi similari, ma nessuno dispone della medesima ampiezza di regolazioni e facilità di utilizzo. Il sistema Bitubo DS, presentato in anteprima ad Eicma 2012 è costituito dalle supercollaudate e pluribrevettate cartucce ECH, dal monoammortizzatore posteriore XXF, dalla centralina dotata di tecnologia Bluetooth, dal display di controllo che indica lo stato del setting in uso tra i 12 disponibili, da un pulsante per la scelta del setup, da un sensore di piega Elean e da un sensore GPS per determinare velocità e posizione.

La cartuccia Bitubo ECH è dotata di regolazione idraulica del precarico della molla e della regolazione elettronica di compressione ed estensione. Il monoammortizzatore Bitubo XXF è dotato di regolazione elettronica di estensione, compressione e precarico, grazie all’utilizzo dei più piccoli ed efficienti micromotorini finora mai utilizzati da alcun produttore di sospensioni, che permettono una velocità di regolazione superiore del 30% di qualsiasi altro sistema analogo. La centralina è dotata di ben 9 regolazioni preimpostate dalla Casa e non modificabili, a cui se ne possono aggiungere altre 3 personalizzate dall’utente. La mappa inserita è visibile sul display tramite la scelta di posizione 1, 2 o 3 e per ognuna si possono scegliere i colori rosso, verde, blu o bianco.

Un altro aspetto esclusivo del sistema Bitubo DS è la possibilità di poter creare ulteriori setup personalizzati tramite una app scaricabile dall’Apple Store (Ipad, Iphone) o dall’Android Market (Tablet e Smartphone Android). E’ quindi possibile creare il proprio settaggio personalizzato, salvarlo con il nome di volta in volta e trasmetterlo alla centralina tramite tecnologia Bluetooth.

Scritto da admin

Ducati Team MotoGP - Andrea Dovizioso Test Valencia 2012

Ducati e Dovizioso in pista a Valencia

Marc Marquez

Marc Marquez brilla nei test spagnoli