in

Bradl vuole il podio a Le Mans

Tempo di lettura: < 1 minuto

Le Mans, 17 Maggio: Stefan Bradl (in sella alla Honda RC213V del Team LCR) è salito sul secondo gradino del podio lo scorso anno qui a Le Mans portando a casa un altro risultato importante per la corsa alla vittoria del Titolo Mondiale della Moto2. Questo week end il Tedesco torna sul rinomato tracciato francese e lo fa con i colori del Title Sponsor ELF. Bradl che ha all’attivo tre piazzamenti nei primi nove al suo esordio in MotoGP, arriva in Francia con l’intento di “domare” la sua RC213V sulla famosa pista “stop-and-go” dove è essenziale essere abili in staccata: tecnica che il 22-enne sta apprendendo in fretta. Stefan: “Le Mans è un’altra pista che mi piace e dove lo scorso anno ho ottenuto il secondo posto nella gara della Moto2. Ma come ho già detto per i precedenti GP, ogni tracciato è diverso dal passato perché la MotoGP è un’altra storia. Sono fiducioso che possiamo continuare la nostra progressione: su questa è essenziale trovare la messa a punto più maneggevole per essere scaltri in staccata considerando anche che la gomma davanti si usa di più. Non dovremmo avere le difficoltà di trazione dell’Estoril perché il lay out di Le Mans è diverso e l’asfalto è nettamente migliore. Ho dato un’occhiata alla previsioni e anche stavolta ci bagneremo quindi devo concentrarmi al massimo”.

Scritto da admin

Nuove motorizzazioni per la Mercedes Classe A

Firenze: il sindaco Renzi promuove lo sviluppo della mobilità elettrica