in

Checa si prepara per il terzo round ad Assen

Tempo di lettura: 2 minuti

Assen (Paesi Bassi), martedi’ 17 aprile 2012: il leader del campionato Mondiale Superbike, Carlos Checa ed il team Althea Racing, sono pronti a tornare sullo storico circuito TT di Assen, dove questo weekend si svolgerà il terzo round del campionato Mondiale Superbike. Imola, il circuito di casa di Ducati, ha ospitato le Superbike per il secondo evento che ha avuto luogo due settimane fa. Per Carlos e’ stata una giornata perfetta e davanti a quello che considera quasi come il suo pubblico ‘di casa’, si e’ difeso dalla concorrenza per portare la sua Ducati 1198 a conquistare due bellissime vittorie e 50 punti molto importanti. Grazie a questa fantastica prestazione Checa comanda la classificazione generale e Ducati e’ in testa alla classifica costruttori, mentre la squadra si prepara per l’appuntamento di questo weekend.
Il compagno di squadra di Carlos, Davide Giugliano ha girato pagina dopo il deludente risultato di Imola. Davide ed i suoi tecnici si stanno concentrando per ottenere piu’ punti possibili su di un tracciato sul quale il giovane pilota italiano ha già mostrato in passato tutto il suo potenziale. Infatti un anno fa, Giugliano ha fatto valere il suo talento andando a vincere la gara della Superstock 1000 FIM Cup che lo avvicinò alla conquista del titolo 2011. Nella classe Superbike invece Carlos Checa ha festeggiato una vittoria e un terzo posto finale sul circuito TT di Assen. Entrambi i piloti ed il team hanno ora l’obiettivo di conseguire ottimi risultati in questo weekend, consapevoli del fatto che seguiranno altri circuiti piu’ difficili. Il team Althea Racing partecipera’ anche nella categoria Superstock 1000, affidando la nuova 1199 Panigale a Federico Sandi.

Carlos Checa:
“Imola e’ stato un evento davvero spettacolare e meglio di così non si poteva certo fare! Sono molto soddisfatto, anche perche’ i punti guardagnati li’ saranno fondamentali per il campionato. Adesso dobbiamo concentrarci su Assen, dove spero di poter fare due belle gare prima del quarto round di Monza – che sara’ sicuramente piu’ difficile per la Ducati. L’anno scorso e’ andato molto bene con una vittoria e un terzo posto – puntiamo ad un risultato simile anche nel 2012”.

Scritto da admin

Kawasaki Z1 1972

Blog Ma-Fra