in

Polini Ceramic Speed Drive Evolution 3

Tempo di lettura: < 1 minuto

Sono realizzate in lega leggera di alluminio ricavate dal pieno, più leggere di 500 grammi rispetto alle pulegge in acciaio e sottoposte ad un particolare ed esclusivo trattamento di ceramizzazione. Caratteristica innovativa ed esclusiva che porta sostanziali vantaggi: oltre alla maggior potenza trasmessa, diminuisce le temperature d’esercizio migliorando il grip con la cinghia.
Le prestazioni sono elevatissime e soprattutto si è raggiunta una stabilità di rendimento per escludere cali di prestazione in gara. Dalle prove effettuate è risultato che ogni puleggia deve avere una rugosità specifica che per le semipulegge condotte è di 4 micron. Questi valori sono stati ottenuti dopo una serie di collaudi che hanno permesso di massimizzare le prestazioni mantenendo entro limiti accettabili l’usura della cinghia.
In pista si nota subito un aumento dell’accelerazione grazie al maggior grip ed una risposta molto più pronta all’uscita di curva.

Scritto da admin

Real World Challenge

La Ferrari 458 Italia GT2 vince la 12ore di Sebring