Menu

BMW Serie1 EfficientDynamics

Ancor più divertimento di guida, prestazioni di guida di prim’ordine e valori di consumo particolarmente bassi, sono queste le caratteristiche garantite da tre motori quattro cilindri ultramoderni che saranno disponibili a partire dalla primavera 2012 per la nuova BMW Serie 1. Tutti i propulsori sono dotati dell’eccezionale tecnologia BMW TwinPower Turbo, in più ampie misure nell’ambito della strategia di sviluppo BMW EfficientDynamics assicurano un’ulteriore riduzione dei valori di consumo e di emissione. I nuovi motori da 2,0 litri della BMW 125i e della BMW 125d sono nettamente più potenti dei rispettivi propulsori precedenti, ma battono questi ultimi anche in termini di consumo ed emissioni di CO2.
Un grande motore diesel da 1,6 litri, anch’esso nuovo, sarà montato sulla BMW 116d EfficientDynamics Edition. Con un consumo medio nel ciclo di prova UE di 3,8 litri per 100 chilometri e un valore di CO2 di 99 grammi per chilometro, la variante diesel entry-level della cinque porte compatta si conferma ora la vettura più risparmiosa e dalle emissioni più basse della gamma di modelli BMW.

BMW 125i: erogazione di potenza atletica ed efficienza superlativa.
Quale rappresentante della generazione più recente di motori benzina a quattro cilindri, il nuovo motore da 2,0 litri della BMW 125i si avvale della tecnologia BMW TwinPower Turbo unica al mondo, che comprende una sovralimentazione basata sul principio TwinScroll, l’iniezione diretta di benzina High Precision Injection, il comando variabile delle valvole VALVETRONIC nonché il comando variabile dell’albero a camme doppio VANOS. Grazie a questa combinazione, il propulsore eroga una potenza di picco di 160 kW/218 CV a 5.000 g/min e sviluppa rapidamente una coppia massima di 310 Newtonmetri che è disponibile in un’ampia fascia di regimi compresa tra 1.350 e 4.800 g/min.
Di conseguenza, le prestazioni di guida sono particolarmente sportive: la BMW 125i con cambio manuale a sei marce di serie scatta da 0 a 100 km/h in 6,4 secondi e raggiunge una velocità massima di 245 km/h, valori che diventano rispettivamente 6,5 secondi e 243 km/h in combinazione con un cambio automatico a otto rapporti disponibile come optional. Non meno impressionanti sono i valori di consumo e di emissione. Con un consumo medio determinato nel ciclo di prova UE di 6,6 litri per 100 chilometri (cambio automatico: 6,4 litri) e un valore di CO2 di 154 grammi per chilometro (cambio automatico: 149 grammi), la potente BMW 125i definisce parametri di riferimento anche in termini di economicità.

BMW 125d: elasticità ed economicità ai massimi livelli.
Con una potenza di picco di 160 kW/218 CV, ossia 10 kW in più rispetto al modello di derivazione BMW 123d, a 4.400 g/min ed una poderosa coppia massima di 450 Newtonmetri (più 50 Nm), disponibile tra 1.500 e 2.500 g/min, la nuova BMW 125d si presenta come il modello diesel più esuberante della BMW Serie 1. A ciò contribuiscono l’iniezione diretta Common Rail di ultima generazione nonché il turbocompressore a geometria variabile. Sia con cambio manuale a sei rapporti che con cambio automatico a otto rapporti la compatta cinque porte scatta all’occorrenza da 0 a 100 km/h in soli 6,5 secondi e raggiunge una velocità massima di 240 km/h. Il potente propulsore diesel consente inoltre, in combinazione con un cambio manuale, di ottenere un consumo medio nel ciclo di prove UE di 4,9 litri per 100 chilometri e un valore di CO2 pari a 129 grammi per chilometro. I valori
sono ancora più favorevoli nell’interazione con il cambio automatico: in questo caso la BMW 125d consuma in media solo 4,8 litri per 100 chilometri e le sue emissioni di CO2 si attestano su 126 grammi al chilometro.

BMW 116d EfficientDynamics Edition: campione di CO2, grazie a un valore di emissione di 99 grammi per chilometro.
La nuova BMW 116d EfficientDynamics Edition definisce parametri di riferimento impressionanti in termini di economicità nonché per quanto riguarda il rapporto tra piacere di guida ed emissioni di CO2. Con questo modello BMW consolida ulteriormente il suo primato nel campo della tecnologia diesel efficiente. La BMW 116d EfficientDynamics Edition è alimentata da un motore diesel da 1,6 litri a quattro cilindri con tecnologia BMW TwinPower Turbo e si avvale inoltre di interventi volti a ridurre i consumi e le emissioni che gli consentono di ottimizzare ulteriormente il grado di rendimento del motore, la gestione dell’energia, le caratteristiche aerodinamiche e la resistenza al rotolamento.
Il motore di nuova concezione raggiunge una potenza di picco di 85 kW/116 CV a 4.000 g/min e sviluppa una coppia massima di 260 Newtonmetri tra 1.750 e 2.500 g/min. La BMW 116d EfficientDynamics Edition è dotata di un cambio manuale a sei rapporti e accelera da 0 a 100 km/h in 10,5 secondi. Raggiunge una velocità massima di 195 km/h. Lo status di campione di CO2 nella gamma di modelli BMW se l’è conquistato grazie al suo consumo medio di 3,8 litri per 100 chilometri e a un valore di emissione di 99 grammi per chilometro.

ReporTMotori TV

Newsletter