in

Borse Tucano Urbano

Tempo di lettura: 2 minuti

Cartella, cacciatora, sacca a spalla e tascapane: queste le nuove borse Tucano Urbano. Quattro modelli, con un valore aggiunto: per non creare nessun intralcio alla guida, una cinghia laterale a due posizioni consente l’allacciatura in vita.
Come sempre, Tucano Urbano pensa al dettaglio tecnico funzionale per il motociclista, senza mai perdere d’occhio il look: nella collezione 2012, sceglie il cotone spalmato in un’unica tonalità, un nero volutamente invecchiato, e ricerca la personalizzazione con l’applicazione di inedite patch.
Un esercizio di stile questo che si ritrova in tutti e quattro i modelli, tutti ugualmente equipaggiati, oltre che dalla cinghia laterale per l’utilizzo su due ruote, da una tracolla regolabile con doppio anello e da tasche interne ed esterne di diverse dimensioni per trasportare in sella tutto ciò che occorre nella quotidianità (documenti, cellulare, portamonete, penne…).
Questi i loro nomi, tutti presi a prestito da antichi trattati di pace:
La cartella si chiama TASSAROWITZ 1718 (codice 480). Prezzo consigliato al pubblico: 59,00 euro Iva inclusa.
ALIAS 1629 è la borsa cacciatora (codice 481). Prezzo consigliato al pubblico: 59,00 euro Iva inclusa.
TARASCON 1291 è la sacca a spalla, disponibile in due dimensioni: la media (codice 482), prezzo consigliato al pubblico: 69,00 euro Iva inclusa; e la large (codice 483), prezzo consigliato al pubblico: 79,00 euro Iva inclusa.
Due infine sono le borse tascapane: FLEIX 1580 (codice 485), prezzo consigliato al pubblico: 27,00 euro Iva inclusa; e PRUT 1711 (codice 484) di dimensioni mini, prezzo consigliato al pubblico: 24,00 euro Iva inclusa.

Scritto da admin

Tony Cairoli scalda i motori a Mantova

Red Bull X-Fighters 2012