in

Davies con la Ducati nel mondiale Sbk 2012

Tempo di lettura: 2 minuti

20111029-184523.jpg

Dopo aver conquistato in modo più che convincente il Titolo di Campione del Mondiale Supersport nella stagione 2011, Davies è pronto a fare il tanto sognato salto in Superbike, assieme a quel Team ParkinGO che lo ha seguito e supportato nelle scorse due stagioni. Giuliano Rovelli, patron della squadra italiana, ha di recente confermato la permanenza del pilota gallese ed ha inoltre annunciato il passaggio a Ducati, per un debutto nel Mondiale Superbike che non riguarderà soltanto il pilota unico scelto per il 2012, bensì la stragrande maggioranza dell’organico della squadra.

“Il piano è quello di partecipare al Mondiale Superbike con Chaz” commenta Rovelli, “ed avremo a disposizione delle 1198. Le abbiamo ordinate direttamente da Ducati, quindi saranno nuove di zecca. I componenti già confermati sono Lucio Nicastro, il mio braccio destro e Team Manager ed Alberto ‘Moro’ Colombo, direttore tecnico della squadra (quest’ultimo è stato parte integrante degli sforzi e dei successi di Ducati nel Mondiale Superbike nel recente passato, ndr). Avremo dalla nostra inoltre due ingegneri, entrambi di Ducati Corse, uno di questi sarà addetto all’elettronica. Utilizzeremo le sospensioni Öhlins ed al momento stiamo pianificando il calendario invernale dei test”.

“Ho corso in sella ad una Ducati 800cc in passato” commenta Davies, “ma si parla di due mondi distanti anni luce, soltanto il brand è lo stesso. Ho corso con una bicilindrica soltanto in una stagione, in AMA, ma in quel caso non si trattava di una Ducati. Poter disputare la mia prima stagione in Superbike con al mio fianco Moro, Lucio e due ingegneri Ducati Corse è incredibile, non avrei potuto chiedere di meglio”.

Fonte Worldsbk.com – http://www.worldsbk.com

Scritto da admin

Edwards non correrà a Valencia

GP dell’India – Un quarto e un sesto posto per le Ferrari