in

Hyundai Veloster

Tempo di lettura: < 1 minuto

Hyundai entra prepotentemente nel settore delle coupé affascinanti e dal DNA sportivo e lo fa con una versione che non passa di certo inosservata. Veloster è il nuovo gioiello sportivo targato Hyundai per attirare le attenzioni sul pubblico che ama la sportività, l’adrenalina e che anche nei piccoli spostamenti vuole trovarsi al “centro” dell’attenzione. Con un look aggressivo, per certi versi anche eccessivo (vedi prese dinamiche sul cofano motore) Veloster sarà proposto inizialmente con una unica motorizzazione, un millesei 16 valvole da 140cv, disponibile sia con il cambio manuale che automatico. Se il design esterno della Hyundai Veloster è da colpo di fulmine, i suoi interni non sono da meno, con una plancia avveniristica, alla cui sommità spicca un ampio display capace di accogliere moteplici informazioni, un quadro strumenti di chiara indole “racing” ed una serie di accessori degna di una lussuosa e comoda berlina.
Siamo sicuri che la Hyundai Veloster farà breccia nel cuore degli italiani …

Marco Lasala
Ultimi post di Marco Lasala (vedi tutto)

Scritto da Marco Lasala

Credo di esser nato per comunicare la mia passione per i motori: i miei primi passi li ho mossi.. su di un kart!!! Mi sono laureato in Economia e Commercio (indirizzo Marketing), ma ho iniziato a fare il giornalista da quando avevo poco più di 20 anni, scrivendo per quotidiani nazionali e riviste estere. Oggi collaboro con diverse testate specializzate nell’universo automotive, provo auto e moto, descrivo le mie sensazioni di guida, cerco di emozionare i lettori. Sono un competitivo, amo salire sul gradino più alto del podio, sono convinto che il pericolo più grande sia frenare, piuttosto che affrontare una curva a gas aperto! Il mondo dei motori è in continua evoluzione, l’elettrificato macina chilometri, ma… nella mia mente la melodia di un V12 a 8.000 giri non svanirà mai!

Borse laterali Kappa TK60

Nuovi colori per la Kawasaki Z1000 2012