Menu

Il Team Castrol Honda gioca in casa

Con la base operativa di Nieuwleusen a soltanto 50 km dal tracciato, Assen non può che essere l’evento di casa per il team Castrol Honda nel calendario iridato del Mondiale Superbike. La squadra olandese di Gerrit e Ronald Ten Kate si presenterà al TT Circuit Van Drenthe con il chiaro intento di recuperare terreno in classifica a seguito dei vari imprevisti incontrati tra Phillip Island e Donington Park.
Jonathan Rea è sicuramente il pilota più atteso, in grado lo scorso anno ad Assen di conquistare la Superpole, la vittoria nelle due gare in programma segnando oltretutto il nuovo giro record del tracciato. “Non vedo l’ora di tornare ad Assen, un tracciato di cui ho buoni ricordi. Come l’anno scorso ho passato la settimana che precede il week-end in camper vicino al Workshop della squadra, al fine di prepararmi alle due gare e a rispondere ad una serie di eventi promozionali e di pubbliche relazioni. Sabato ho preso parte al “Pit Stop Day” Ten Kate, è stata una bella occasione per incontrare i tifosi a Nieuwleusen.
Per il prossimo fine settimana cercheremo di dare il massimo sfruttando i dati in nostro possesso, abbiamo provato molto ad Assen lo scorso anno e siamo consapevoli che la nostra Honda qui va molto bene. Dopo il weekend indimenticabile del 2010 c’è un pò di pressione su di noi, ma ci limiteremo a lavorar bene nelle prove per metterci in una posizione favorevole in vista delle due gare di domenica”.

Fonte Worldsbk.com – http://www.worldsbk.com
Foto Worldsbk.com – http://www.worldsbk.com

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter