in

Biaggi conserva la sua pole a Donington

Tempo di lettura: < 1 minuto

Il freddo pungente ha impedito il miglioramento dei tempi della prima sessione per quanto riguarda i più veloci, e Max Biaggi (Aprilia Alitalia) ha mantenuto la leadership, nonostante due uscite fuoripista, davanti a Marco Melandri (Yamaha WSBK) e Carlos Checa (Ducati Althea Racing).
Tra i pochi che sono riusciti ad abbassare il proprio tempo di ieri troviamo Jonathan Rea (Castrol Honda), passato in sesta posizione, Tom Sykes (Kawasaki Racing Team), nono, e Michel Fabrizio (Suzuki Alstare), che con la sua quindicesima posizione è riuscito ad entrare in Superpole.

Foto Worldsbk.com – http://www.worldsbk.com
Fonte Worldsbk.com – http://www.worldsbk.com

Marco Lasala
Ultimi post di Marco Lasala (vedi tutto)

Scritto da Marco Lasala

Credo di esser nato per comunicare la mia passione per i motori: i miei primi passi li ho mossi.. su di un kart!!! Mi sono laureato in Economia e Commercio (indirizzo Marketing), ma ho iniziato a fare il giornalista da quando avevo poco più di 20 anni, scrivendo per quotidiani nazionali e riviste estere. Oggi collaboro con diverse testate specializzate nell’universo automotive, provo auto e moto, descrivo le mie sensazioni di guida, cerco di emozionare i lettori. Sono un competitivo, amo salire sul gradino più alto del podio, sono convinto che il pericolo più grande sia frenare, piuttosto che affrontare una curva a gas aperto! Il mondo dei motori è in continua evoluzione, l’elettrificato macina chilometri, ma… nella mia mente la melodia di un V12 a 8.000 giri non svanirà mai!

Ferrari in difficoltà a Melbourne

Onboard camera SBK 2011