in ,

Toyota C-HR 2023: dal concept alla strada

Uno stile straordinario, guida coinvolgente ed efficienza ai vertici della categoria

Tempo di lettura: 5 minuti

La nuova Toyota C-HR ispirata alla visione di una “concept car per la strada”, rimane fedele alla sua eredità compiendo un altro coraggioso passo nel futuro.

Toyota C-HR

Prestazioni coinvolgenti

L’iconica silhouette coupé introdotta per la prima volta sulla prima generazione viene ulteriormente enfatizzata da una impronta a terra più ampia, esaltata da linee nette e da un nuovo livello di sofisticata esecuzione del design.

Caratteristiche premium come le maniglie porta a filo carrozzeria, l’ambient lighting dinamico a 64 colori e il tetto panoramico “shade-less” fanno parte di una user experience su misura e che mette il cliente al centro della propria auto.

Toyota C-HR offre una guida emozionante, sicura e confortevole grazie a tecnologie innovative e a un miglioramento a 360° del comportamento dinamico della vettura. La sua gamma di propulsori Full Hybrid e Plug-in Hybrid utilizza la più recente tecnologia Hybrid di Toyota che mette in campo più potenza attraverso un’esperienza di guida coinvolgente ed efficiente.

I powertrain elettrificati best-in-class Toyota si uniscono a migliore maneggevolezza, maggiore comfort di guida e migliore frenata per un’esperienza di guida più coinvolgente e divertente.

La più recente tecnologia Hybrid Toyota di quinta generazione è il cuore di Toyota C-HR per un equilibrio ai vertici della categoria tra maggiore potenza e basse emissioni.

La nuova gamma offre una scelta di quattro propulsori elettrificati, sottolineando il percorso multi-tecnologico inclusivo di Toyota verso la Carbon Neutrality. Toyota ritiene che i clienti abbiano bisogno di varietà di scelta su veicoli accessibili e pratici per accelerare la riduzione delle emissioni di CO2 già da oggi e garantire la transizione verso la mobilità a zero emissioni in futuro.

La nuova gamma Toyota C-HR comprende le versioni 1,8 HEV, 2,0 HEV, 2,0 HEV AWD-i e 2,0 PHEV.

Il powertrain 1,8 HEV è dotato di un motore ultra-efficiente da 1,8 litri con 140 CV. Per un’esperienza di guida ancora più emozionante, il 2,0 HEV offre potenza ed efficienza, grazie al motore 2,0 litri con 197 CV e 190 Nm di coppia.

L’aerodinamica evoluta offre un coefficiente di resistenza di 0,318. Ciò è possibile grazie alla riduzione dell’area frontale e al perfezionamento della forma della carrozzeria, compreso il sottoscocca, per ottimizzare il flusso d’aria. Ogni dettaglio è stato curato, come la rimozione del tergicristallo posteriore per migliorare le prestazioni aerodinamiche e ridurre il rumore del vento, senza compromettere la visibilità grazie al lunotto inclinato per far scivolare via le gocce d’acqua.

Tutte le versioni di Toyota C-HR sono equipaggiate con Toyota T-Mate, che include il Toyota Safety Sense con funzioni di sicurezza attiva e assistenza alla guida di ultima generazione.

Toyota C-HR beneficia anche di ulteriori sistemi di sicurezza di serie, come il Rear Seat Reminder System, che avvisa il conducente se un bambino o un animale domestico vengono lasciati sul sedile posteriore, e il Safe Exit Assist, che avverte se veicoli o ciclisti si stanno avvicinando nel momento in cui si sta aprendo una portiera.

La nuova gamma Toyota C-HR comprende due modelli Premiere Edition, che mettono in mostra i più alti livelli di equipaggiamento e stile. Entrambi sono dotati di serie della nuova finitura “bi-tone+”.

Il ‘Bi-tone+’ consiste nella verniciatura nera del tetto e dei sottoporta laterali che dona la sensazione di una linea del tetto più bassa. La verniciatura nera si raccorda nella tre quarti posteriore per donare un look impattante e che enfatizza le luci full LED e il logo illuminato.

La GR SPORT Premiere Edition presenta inoltre la tecnologia FSC in combinazione agli imponenti cerchi da 20 pollici per offrire il miglior handling possibile in base alle condizioni stradali. Inoltre, il dynamic damper all’anteriore riduce il rumore e le vibrazioni causate dal manto stradale.

Insieme alla caratteristica vernice Precious Silver ci sono accattivanti dettagli GR come la griglia a motivo G-Mesh, il badge GR e i sedili anteriori sportivi con logo GR in rilievo, nonché i dettagli Liquid Black sulla console centrale. Sono inclusi anche un head-up display e il sistema audio JBL premium.

La Lounge Premiere Edition si distingue per l’audace colore Sulphur, che si riflette nelle cuciture Sulphur a contrasto sui sedili in pelle all’interno dell’abitacolo. La sensazione di quaità è ulteriormente rafforzata dal tetto panoramico in vetro, mentre l’head-up display è di serie.

Oltre che con un livello di efficienza ai vertici della categoria, Toyota C-HR riduce ulteriormente il suo impatto ambientale grazie anche all’introduzione di nuovi materiali riciclati e animal-free, nonché di tecnologie avanzate per ridurre il peso del veicolo e ridurre le emissioni di CO2 durante la produzione.

Toyota C-HR

Stile sensuale

All’interno dell’abitacolo, la rinomata qualità percepita di Toyota C-HR è stata portata a nuovi livelli grazie a un rinnovamento totale dei materiali insieme a nuove finiture di pregio per generare un’esperienza eccezionale e armoniosa.

Il design ad ala è costituito da un sottile cruscotto orizzontale che si integra perfettamente con i pannelli delle porte e la consolle centrale per avvolgere gli occupanti e creare uno spazio caldo e accogliente.

Nuova Toyota C-HR è equipaggiato con un nuovo digital cockpit da 12,3 pollici. Il lay-out dà priorità alla visibilità delle informazioni più importanti, come la velocità e le impostazioni di assistenza alla guida, e può essere personalizzato in base alle preferenze del conducente. Il display può essere modificato attraverso quattro temi – Casual, Smart, Tough o Sporty – e tre layout di quadrante personalizzabili in modo intuitivo, con un semplice tocco sui comandi al volante.

Un’esperienza multimediale più connessa è disponibile grazie a Toyota Smart Connect, che dispone di un assistente vocale di bordo e di una connessione wireless allo smartphone tramite Apple CarPlay o Android Auto, oltre a un touchscreen da otto o 12,3 pollici, a seconda dell’allestimento.

La zona del guidatore assicura che tutti gli elementi di controllo e le informazioni sul veicolo siano posizionati in modo intelligente per tenere le mani sul volante e gli occhi sulla strada, grazie anche all’head-up display, a seconda dell’allestimento.

Lo stile contribuisce alla praticità quando si tratta di spazi portaoggetti e ricarica. Il particolare design del cruscotto consente di integrare un ripiano aggiuntivo sopra il vano portaoggetti. All’interno della consolle centrale, c’è uno spazio abbastanza grande da contenere due smartphone. Rispetto al precedente Toyota C-HR, la nuova generazione beneficia anche di una maggiore capacità del bagagliaio.

L’esclusivo tetto panoramico in vetro, disponibile sull’allestimento Lounge e Lounge Premiere, offre una sensazione di ariosità e spaziosità. Utilizzando innovativi rivestimenti a bassa emissione e riduzione degli infrarossi, mantiene il calore all’interno dell’abitacolo nelle giornate più fredde e previene il surriscaldamento in quelle più calde. Il raggiungimento di una temperatura confortevole con una ridotta necessità di aria condizionata, unita a un risparmio di peso di 5 kg ottenuto eliminando la necessità di un parasole convenzionale, migliora l’efficienza della vettura. I passeggeri godono anche di più agio grazie a 3 cm di spazio aggiuntivo per la testa.

L’app MyT include un ampio set di funzionalità, tra cui una Digital Key per sbloccare e avviare comodamente Toyota C-HR tramite smartphone, senza la necessità di portare con sé una chiave fisica. La Digital Key sarà disponibile a partire da gennaio 2024 e, a seconda dell’allestimento del veicolo, include un abbonamento di un anno incluso nel prezzo di acquisto. MyT incorpora altre funzioni utili, come la possibilità di attivare il sistema di climatizzazione per riscaldare o rinfrescare l’auto prima dell’inizio del viaggio.

Per una comodità ancora maggiore, la funzione di parcheggio automatico unica nel suo genere consente al conducente di uscire dal veicolo e di parcheggiare la vettura da remoto.

Oltre a migliorare l’atmosfera, l’abitacolo beneficia anche di una migliore qualità dell’aria grazie alla tecnologia nanoeX che diffonde microscopiche goccioline d’acqua per purificare l’aria, rimuovere gli allergeni, ridurre gli odori e favorire l’idratazione della pelle.

Scritto da admin

Kia Sorrento

Kia Sorento: un SUV imponente e premium

Honda ZR-V Full Hybrid

Honda ZR-V Full Hybrid: un SUV che piace