Menu

Mercedes-Benz Classe T il monovolume small superior

La nuova Classe T sarà la chiave di accesso al mondo Mercedes-Benz Vans

Un mix perfetto tra funzionalità e desiderabilità, così Gorden Wagener Chief Design Officer Daimler Group definisce la nuova Mercedes-Benz Classe T

La nuova Mercedes-Benz Classe T sarà una novità assoluta 

Un veicolo di nuova concezione nato per aggredire il mercato dei privati, un’auto che vuole soddisfare le esigenze di spazio e delle famiglie a 360 gradi, rivelandosi il mezzo ideale sia per il tempo libero che nella vita di tutti i giorni.

Mercedes-Benz Classe T

Per la casa della Stella a Tre Punte, significherà spazio, efficienza, insomma una family can compatta adatta ad ogni esigenza. 

Nessun compromesso in termini di comfort, anche per i noleggiatori sarà un jolly da utilizzare nel car sharing. 

Immancabile nell’epoca dell’elettrificazione, la presenza, di fianco alle tradizionali alimentazioni, di una versione completamente elettrica. 

Il punto di forza sarà il suo rapporto qualità/prezzo!

Gorden Wagener, Chief Design Officer Daimler Group
“Con un design e un layout completamente nuovi, siamo riusciti a creare un mix perfetto tra funzionalità e desiderabilità.
Con la nostra filosofia di design Sensual Purity, ispirata alla purezza sensuale, abbiamo dato vita alla Classe T, un veicolo adatto per i viaggi in famiglia, che si distingue immediatamente per il suo design, le proporzioni e la qualità percepita.

Marcus Breitschwerdt, capo di Mercedes-Benz Vans
“Con la nuova Mercedes-Benz Classe T abbiamo realizzato un veicolo che consentirà alle famiglie e alle persone con diversi hobby ed interessi di entrare nel mondo Mercedes-Benz. Questi clienti amano i veicoli compatti ma al contempo accattivanti e pratici. Con la nuova Classe T risponderemo alle esigenze di questi clienti ”

Arriverà nel primo semestre del 2022 ed affiancherà la nuova Mercede-Benz Classe V offrendo una valida alternativa ai clienti privati in cerca di un monovolume small ma di livello superiore e con avanzati contenuti tecnologici.

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter