Menu

BMW M3 M.Y. 2020: un doppio rene da Concept 4

BMW M3 ha fame di prestazioni!

Se i giorni scorsi vi avevamo mostrato il posteriore della futura e totalmente nuova BMW M3 ( leggi QUI ) ora arriva un’altra foto scoop dalla rete!

In occasione del Salone dell’Auto di Francoforte, il marchio automobilistico tedesco aveva mostrato al grande pubblico una nuova ed interessante interpretazione della futura Serie 4, la Concept 4 .

bmw m3 2020

Una concept car dunque, un’auto che così come accade per gli altri brand, anticipa le future tendenze stilistiche e soluzioni dei modelli che andranno in produzione.

Osservando il frontale della Concept 4, quelle enormi prese d’aria, che in parte rivoluzionavano il classico “doppio rene”, con molta probabilità le ritroveremo sulla futura BMW M3 ed M4 .

Si punta sulle prestazioni, i nuovi motori, sempre più piccoli nelle cilindrate ma dotati di sovralimentazione, hanno fame d’aria, logico pensare ad una simile soluzione tecniche ed estetica, che potrà far inorridire i puristi del marchio M.

Se l’occhio vuole la sua parte, così come le tradizioni vanno mantenute, c’è un aspetto positivo in tutto questo: il sei cilindri TwinTurbo da 3 litri, quello attualmente montato sulle X3 M ed X4 M potrebbe lievitare come potenza dagli attuali 480 cavalli ai 510 (versione M Competition ).

Il nome in codice della nuova BMW M3 2020 è G80 il resto ve lo sveleremo nei prossimi giorni…

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter