Menu

Renault Captur PHEV spazio al plug-in hybrid

Renault Captur PHEV punta sull’elettrificazione.

La seconda generazione di Renault Captur , SUV presentato qualche mese fa, sarà dotata anche di una motorizzazione plug-in hybrid.

renault captur PHEV

Del resto la linea tracciata dagli altri marchi automobilistici è chiara e così il marchio francese punta sull’innovazione.

Sembra che si punterà sul millesei da 90 cavalli abbinato ad un motore elettrico con alternatore da 48 V.

La potenza massima potrebbe superare i 160 cavalli, con una capacità della batteria di 9,8 kWh ed un’autonomia in elettrico di 45 km.

Velocità massima in modalità Full Electric sarà di 135 km/h, l’unità elettrica avrà circa 70 cavalli.

Sarà questo propulsore ibrido poi a fare la sua comparsa anche su Megane e sulla seconda generazione di Nissan Juke .

Del resto la piattaforma CMF-B, quella di Captur , Clio e Juke è già pronta per il futuro…

ReporTMotori TV

Newsletter