Menu

Garda Uno lancia e-way

Il servizio di car sharing elettrico con Renault ZOE sul Lago di Garda

Garda Uno, multiutility con sede a Padenghe sul #Garda, ha ufficialmente lanciato oggi E-Way, un progetto che si concretizza in una flotta extraurbana e pubblica di auto e scooter totalmente elettrici in condivisione. E-Way prevede quattro stazioni situate in località strategiche per il bacino gardesano (Desenzano, Padenghe, Salò e Peschiera) cui fanno riferimento otto #Renault #zoe utilizzabili definitivamente dal 1 agosto e altrettanti scooter elettrici disponibili entro fine anno. Inoltre, è in fase di allestimento per il trasporto disabili un van elettrico che sarà consegnato all’Anffas di Desenzano per gli spostamenti casa-scuola dei ragazzi.

Il Direttore Operativo di #Garda Uno, Massimiliano Faini, afferma che

«il servizio E-Way è il risultato di un percorso 100% sostenibile intrapreso oltre dieci anni orsono con l’avvio dei servizi energetici e l’autoproduzione di energia da fonte rinnovabile a favore degli Enti Locali soci. La stessa energia autoprodotta è stata destinata a favore della mobilità sostenibile e successivamente alla sperimentazione di un modello di mobilità condivisa. Determinante alla realizzazione di E-Way è stato il cospicuo contributo del Ministero dell’Ambiente corrispondente a 498.000 euro (60%), mentre la quota restante (332.000 euro) è finanziata da #Garda Uno. Ora affrontiamo l’avviamento del servizio. Durante il corrente mese di luglio verrà testato direttamente dai dipendenti della nostra multiutility e degli Enti locali coinvolti, valutando concretamente tutte le possibili casistiche che si potessero manifestare. Dopodiché avanti tutta si parte con decorrenza 1 agosto 2019

E-Way rappresenta anche la prosecuzione ideale del programma 100% Urban #green Mobility, sempre promosso dalla multiutility del #Garda: sedici punti di ricarica per veicoli elettrici (auto e moto) già funzionanti, ai quali se ne aggiungeranno ulteriori 16 su tutto il territorio gardesano e non solo.

La presentazione del servizio di sharing è stata anche l’occasione per organizzare BEST – Benaco Electric Share Tour, un tour intorno al lago di #Garda a bordo della berlina compatta 100% elettrica Renault ZOE che ha toccato le maggiori località della riviera per sensibilizzare alla svolta #green non solo i residenti ma anche i turisti che popolano questo meraviglioso lembo d’Italia (24 milioni lo scorso anno). Obiettivo: spronare la popolazione a cogliere l’opportunità offerta dall’ambizioso progetto di Garda Uno.

La flotta 100% sostenibile è partita da Desenzano, Comune capofila del progetto,facendo tappa a Salò, a Limone del #Garda, oltrepassando Riva del #Garda per scendere, infine, lungo la sponda veronese fino a Peschiera del Garda.

«Ci si deve credere tutti» – afferma il primo cittadino di Desenzano, Guido Malinverno «la modalità #green non deve essere solo uno stile di vita, ma un modo di pensare. La nostra città ha creduto in E-Way sin dall’inizio, un progetto che sosteniamo da sempre e che finalmente oggi vede la luce».

ReporTMotori TV

Newsletter