Menu

Sei concept all’Easter Jeep Safari 2019

Jeep Flatbill

In occasione dell’ Easter Jeep Safari 2019 , i marchi Jeep e Mopar presentano sei nuovi concept .

Si tratta di Jeep ultra performanti, ricche di accessori, che portano ancora una volta tante novità. 

Jeep Wayout
Un concept che sfrutta tutta la sua capacità di carico! 

Si basa sulla nuova Gladiator ed è dotata di una copertura a 270 gradi con illuminazione a LED.

Presenti due serbatoi ausiliari per carburante; per l’impianto aria ARB è possibile scollegare il tutto dall’alimentazione. 

Cerchi da 17 pollici con pneumatici da fango da 38 completano un quadro molto interessante. 

A spingere il tutto ci pensa un motore Pentastar da 3,6 litri, un V6 abbinato ad una trasmissione automatica 8 marce. 

Jeep Flatbill
La base è quella della nuova Gladiator, ma nasce per gli sport estremi come il motocross. 

Angoli di attacco maggiorati, altissime capacità in off-road!

L’asse anteriore e posteriore è provvisto di Dynatrac Pro-Rock 60 con kit di rialzo Off-Road Evolution da 4 pollici. 

Cerchi da 20 pollici con pneumatici da 40, garantiscono una trazione eccezionale. 

Motore V6 e trasmissione 8 marce. 

Jeep M-715 Five-Quarter
Un perfetto mix tra passato e presente, con varie configurazioni di carico. 

La base è sempre la Jeep Gladiator , con piastra metallica anteriore originale sostituita con una in fibra di carbonio.

Il cassone in alluminio è nuovo e misura 6 piedi ed è provvisto di doghe in legno. 

Fari con luci HID, telaio rinforzato, parafanghi anteriori in acciaio, portellone posteriore in metallo spazzolato. 

A spingere questo veicolo estremo ci pensa un V8 da 6,2 litri da oltre 700 cavalli di potenza massima.

Jeep J6
E’ realizzato con componenti Jeep Performance Parts by Mopar. 

La base è il Rubicon, chi sono stati personalizzati cassone, ed carrozzeria. 

Cerchi da 17 pollici con design deep dish, kit rialzo Jeep Performance Parts da 2 pollici e pneumatici da 37 completano un quadro da pick-up tipicamente anni ’60.

Bella la vernice Metallic Brillant Blue con finiture Brass Monkey.

Jeep JT Scrambler
Si ispira ai primi anni ’80, con un look ricercato grazie a strisce orange e pannelli laterali dalla grafica accattivante, 

La carrozzeria bianca è completata da tratti di verde ambra vintage. 

Il cassone è ricoperto da un rivestimento protettivo a spruzzo, luci a LED sono montate sul roll bar anteriore. 

Cerchi da 17 pollici sono montati su pneumatici da 37”, il motore è un V6 da 3,6 litri. 

Gli interni sono totalmente personalizzati con sedili in pelle dalla grafica specifica ed un serie di interruttori ausiliari che comandano le luci a led. 

Jeep Gladiator Gravity
Un veicolo off-road ideale per arrampicarsi sulle montagne e… pareti rocciose. 

Estremo, robusto, forte, monta barre trasversali Mopar e tubi da 2 pollici che sostituiscono le portiere classiche. 

L’assetto è stato rialzato grazie al kit Jeep Performance Part 2”. 

I cerchi sono da 17” con pneumatici da 25”.

ReporTMotori TV

Newsletter