Menu

Punta sull’autonomia la futura Renault Zoe

Renault Zoe

Parola d’ordine elettrificazione a lungo raggio, così nei prossimi piani del Gruppo Renault ci sarà una ZOE potenziata.

Se il ciclo di vita dell’attuale Renault Clio sta per giungere al termine, la Zoe con autonomia estesa a lungo raggio, vedrà la luce non prima del 2020.

Sarà realizzata sulla conosciuta piattaforma EV quella in pratica comune all’Alleanza Renault – Nissan – Mitsubishi, la futura auto elettrica punterà non solo sulle dimensioni ridotte ma anche su di un’autonomia che potrebbe sfiorare i 400 km.

Le prime foto spia mostrano una Renault Zoe totalmente diversa, con fari Full Led, gruppi ottici che consentono non solo una notevole libertà dal punto di vista stilistico ma anche un considerevole risparmio energetico; l’auto sarà più lunga ed alta ed offrirà diverse varianti di autonomia, riuscendo così a proporsi sempre ad un prezzo relativamente popolare.

Redazione
redazione@reportmotori.it

 

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter