Menu

McLaren P1 LM: frantuma al Nurburgring ogni record!

mclaren,mclaren p1,p1 lm,mclaren p1 lmContinua la sfida nell’inferno verde, al Nurburgring , uno dei tracciati più difficili e pazzeschi del mondo, è territorio di sfida tra produttori di bolidi sulle quattro ruote, questa volta è il turno della McLaren P1 LM !

Potenza, leggerezza, controllo della vettura, al Nurburgring conta tanto l’equilibrio della vettura e a quanto pare la McLaren P1 LM, complice una potenza infinita, ha letteralmente spazzato via ogni precedente record: 6 minuti e 43 secondi!

La McLaren P1 LM è spinta da un motore da 4 litri, un propulsore turbo che sprigiona ben 1000 cavalli, di cui 800 dal motore endotermico e 200 da quello elettrico, una alimentazione ibrida che consente a questa belva, complice anche un peso di soli 1.400 chili, di raggiungere prestazioni elevatissime.

Tocca i 345 km/h come punta velocistica massima, ha un telaio realizzato integralmente in fibra di carbonio ed una aerodinamica attiva completa di flap e fondo carenato.

A fermare tanta veemenza ci pensa un impianto frenante composto da freni in carboceramica e degli estrattori attivi che alle alte velocità, in caso di frenata, aumentano la resistenza all’avanzamento esercitando un notevole carico aerodinamico sulla vettura.

Estetica e prestazioni della velocissima McLaren P1 LM ricalcano fedelmente quelle della mitica F1: del resto ogni mito segna sempre la storia!

a cura di Marco Lasala
marco.lasala@reportmotori.it

ReporTMotori TV

Newsletter