in ,

Johann Zarco sale sul secondo gradino del podio a Le Mans

Tempo di lettura: < 1 minuto

zarco,johann zarco,motogp,motogp le mansSono bastati cinque GP a Johann Zarco per salire sul podio della categoria regina. Vestiti i colori del team Monster Yamaha Tech 3 e dopo averci provato da subito, nella sua gara di casa il numero 5 parte dalla prima fila e si mette al comando della corsa.

Johann Zarco fa bene ma forse complici le mescole morbide e il ricordo della caduta a Losail quando stava conducendo con margine, cede il passo alle moto della scuderia ufficiali di Iwata.

La caduta di Valentino Rossi (Movistar Yamaha) gli vale il secondo posto dietro a Maverick Vinales (Movistar Yamaha).

In classifica iridata Zarco adesso è quinto ma vicino alle prime posizioni con il primato tra i satellite saldo e, forse, qualche cosa in più.

Johann Zarco: “Voglio fare i complimenti a Maverick. Da subito mi sono sentito veloce ma, quando ero davanti, mi sono ricordato del Qatar e mi sono detto che non potevo sbagliare. Quando ho visto i due piloti ufficiali lottare ho pensato che avrebbe potuto capitare qualche cosa e io ero lì. Sto imparando e mi piace questa categoria. La scelta della gomma morbida mi ha fanno non perdere così tanto tempo. È stata la prima volta che ho sentito di avere un seguito grande, il pubblico mi ha dato la carica”.

Scritto da admin

Maverick Vinales vince a Le Mans dopo un duello con Rossi

Si rinnova la gamma KTM Street con i model year 2017