in ,

Vinales lavora sulle gomme nelle prime libere americane

Tempo di lettura: < 1 minuto

vinales,maverick vinales,motogpMaverick Vinales chiude come terzo il primo giorno di prove ad Austin.

Vinales , portacolori Movistar Yamaha mette a referto il crono di 2:04.451s, fermandosi a 0,3s dal tempo di riferimento firmato da Marc Marquez (Repsol Honda). Per il pilota spagnolo un grande lavoro con gomme usate che gli ha permesso una visione generale in ottica gara.

Maverick Vinales: “È andata bene. Abbiamo girato molto con le gomme usate ed è importante pianificare molto bene gli ultimi giri della gara, lavorare soprattutto con l’elettronica dove potremo fare la differenza. La moto si è comportata in modo ottimo anche su una pista che non è in condizioni perfette, può essere un punto a nostro favore”.

Scritto da admin

Nelle prime libere del COTA, è Marc Marquez il più veloce

Volkswagen Golf GTI TCR 2017: pronto il suo debutto in pista