in ,

Peugeot Instinct Concept integra appieno la connettività nell’automobile

Tempo di lettura: 2 minuti

Peugeot Instinct Concept è progettato con una parola d’ordine: libertà. Libertà di scegliere il proprio modo di guidare, libertà di movimento, libertà grazie all’interconnessione. Questa concept- car soddisfa i desideri e le esigenze del suo utilizzatore.

Peugeot Instinct Concept concretizza il legame incondizionato che unisce il Marchio alla nozione di piacere attraverso l’esperienza del veicolo a guida autonoma secondo Peugeot .

La guida autonoma è la prossima rivoluzione nel mondo dell’automobile. Tutti i costruttori saranno in grado di adottare questa tecnologia. Il modo di “metterla in musica” farà la differenza.

La piattaforma I.o.T1, proposta in anteprima mondiale a bordo di un’automobile, è funzionale. Si tratta della piattaforma Samsung Artik Cloud che integra l’automobile al cloud del suo utilizzatore.

Peugeot Instinct Concept si sviluppa in simbiosi con tutti gli oggetti connessi per un nuovo modo di vivere la mobilità. L’automobile integra i dati che il suo utilizzatore desidera condividere con lei, dati presi dallo smartphone, dallo smartwatch e dalla domotica.

Le attività quotidiane si svolgono adesso senza soluzione di continuità. Dalla casa al lavoro, passando per il tempo libero, Peugeot Instinct Concept presenta una nuova gamma di utilizzi, in modo del tutto fluido.

Peugeot Instinct Concept propone quattro modalità di viaggio, due con guida attiva (Drive Boost o Drive Relax) e due con guida autonoma (Autonomous Sharp o Autonomous Soft).

Il Peugeot Responsive i-Cockpit ridefinisce l’abitacolo per corrispondere agli utilizzi generati dalla guida autonoma. Le interfacce si configurano – prima, durante e dopo l’uso – in funzione della modalità di viaggio selezionata e del profilo dell’utilizzatore.

Il conducente mantiene in tutte le circostanze il controllo del Peugeot Instinct Concept . Nella modalità Autonomous, può eseguire un comando, una manovra tramite l’i-Device ubicato sulla consolle centrale.

Peugeot Instinct Concept adotta una carrozzeria shooting brake che si caratterizza per uno stile senza tempo. Alcuni elementi aerodinamici attivi conferiscono grande purezza a questa silhouette.

I servizi e gli oggetti connessi sono diventati prolungamenti di noi stessi. Peugeot ha deciso di integrarli nelle sue vetture, in modo sempre più semplice e fluido, per offrire ai suoi clienti un’esperienza serena, intensa e inedita. Un’esperienza in cui i clienti diventano i veri protagonisti della loro mobilità con una piena libertà di scelta.

Scritto da admin

La nuova Mercedes-AMG C 63 DTM debutta in pista

Red Bull RB13 : in Formula 1 una monoposto grintosa più che mai