Menu

Mercedes S 500 Cabrio Maximum: oltre l’immaginazione

Mercedes S500 Cabrio MaximumHa fascino da vendere, ha linee che sembrano provenienti da un lontano futuro dove il buon gusto regna sovrano, la nuova Mercedes S 500 Cabrio , è una di quelle scoperte da far girare la testa, tanta è la sua bellezza ed opulenza.

Forme levigate dal vento, un intreccio di linee e curve che danno la chiara sensazione di cosa si possa provare alla sua guida, perché di fatto la Mercedes S 500 Cabrio , oltre che esibire la sua bellezza da ferma, su strada  avvolge con tutta la sua tecnologia e cura per il comfort dei passeggeri.

La Mercedes S Cabrio torna dopo 45 anni nel listino della casa automobilistica della stella a tre punte: l’obiettivo del marchio tedesco era chiaro, produrre la più lussuosa e confortevole cabrio mai realizzata nella produzione in serie, e di fatto, ci sono riusciti.

La Classe S Cabrio arriva in Italia in due versioni, Premium e Maximum, quest’ultimo allestimento era presente sulla vettura da noi provata.

Mercedes S500 Cabrio MaximumLa S 500 Cabrio Premium si caratterizza per la mascherina frontale tridimensionale “Matrix”, per i fari LED High Performance con Intelligent Light System e per i cerchi in lega da 18 pollici a 5 razze. Sempre di serie, la Premium vanta l’utilissimo Airmatic, i sedili anteriori riscaldati e ventilati, l’Aircap ( aria calda verso la testa a capote abbassata), Parktronic e Collision Prevention Assyst Plus. La versione Maximum aggiunge a tutto questo, cerchi in lega AMG da 19 pollici, dischi freno forati, pedaliera sportiva, paraurti anteriore e posteriore dal design sportivo e calandra con pin cromati. Da segnalare la presenza anche del pacchetto Comfort, che comprende sedili anteriori Multicontour con adattamento dinamico dei supporti laterali, accessorio particolarmente utile durante la percorrenza di curve veloci, dove il sedile trattiene efficacemente il corpo. e
Da vera ammiraglia è anche la funzione Energizing, il massaggio dinamico della schiena durante la marcia, utile quando ci si trova ad dover affrontare lunghi e stancanti viaggi.

Estetica da ammiraglia… scoperta!
La Mercedes S 500 Cabrio ha un look da urlo, grazie ad un corpo vettura che nonostante superi i 5 metri di lunghezza, gioca sul contrasto di linee e curve, vezzi stilistici che ne alleggeriscono non solo il design ma danno un effetto ottico estremamente gradevole. Il frontale è dominato dalla grossa calandra con logo Mercedes, i pin sulla versione Maximum sono cromati, così come il paraurti, dal design marcatamente sportivo, che prevede due grosse prese d’aria laterali ed un pronunciato spoiler inferiore, anch’esso cromato.
Mercedes S500 Cabrio MaximumI fari sono un capolavoro della moderna tecnologia, i numerosi LED di cui sono provvisti forniscono una luce ottimale di sera: a richiesta possono esser dotati, di 47 cristalli Swarovski, 17 rettangolari e 30 rotondi!
I fari anteriori si adattano allo stile di guida e sono velocissimi nell’illuminare la traiettoria impostata. Il cofano motore ospita due grosse nervature, un vezzo estetico che rende questa cabrio un mix tra vettura sportiva e classica e che contribuisce in maniera determinante a caratterizzarne lo stile.
Le fiancate sono snelle, mentre le minigonne laterali sono molto pronunciate: è come se introducessero il voluminoso aspetto dei passaruota posteriori.
Elegante la coda, i fari a LED a sviluppo orizzontale, nonostante la loro presenza tutt’altro che discreta, sono perfettamente inseriti in un contesto fatto di eleganza e leggiadria stilistica, con il piccolo spoiler che caratterizza la coda della S Cabrio.
I cerchi da 19 pollici con design AMG sono perfetti su questa versione, riempiono a dovere lo spazio lasciato dai massicci passaruota ma non sono invadenti nella loro presenza.

Capote a tre strati
Una cabrio lussuosa, un’ammiraglia a cielo aperto non può che puntare su di una capote insonorizzata e leggera.
E’ realizzata in tre strati, ha un tessuto per il rivestimento esterno, mentre internamente è dotata di uno strato di butile, materiale che sostituisce il classico neoprene. Le guarnizioni ad alta tenuta presente sulle portiere e vetri contribuiscono ad un isolamento acustico pressoché perfetto. Durante l’operazione di chiusura ed apertura della capote, un avvolgibile a comando elettrico circonda provvede a separare il “tetto” dal bagagliaio.
La capote può esser chiusa/aperta anche in movimento, l’operazione dura circa 20 secondi e può avvenire fino ad una velocità massima di 50 km/h.
Con la sola pressione di un tasto, il frangivento automatico AIRCAP, fuoriesce riducendo al minimo le turbolenze all’interno dell’abitacolo.
Se ciò non bastasse, il sistema Airscarf provvede a rendere il viaggio a cielo aperto ancora più gradevole, grazie ad un flusso d’aria calda che fuoriuscendo dai poggiatesta, avvolge gradevolmente la testa dei passeggeri anteriori.

Mercedes S500 Cabrio MaximumPotenza del V8 biturbo
La Mercedes S 500 Cabrio, oggetto della nostra prova su strada, è spinta da un potente motore V8 biturbo da 4,6 litri, un propulsore che vanta una potenza massima di 455 cavalli ed una coppia massima di ben 700 Nm disponibile tra i 1.800 ed i 3.500 giri al minuto.
E’ un motore che si caratterizza per una erogazione della potenza estremamente fluida, sale su di giri senza la minima incertezza e la corsa della lancetta del contagiri verso la zona rossa è progressiva, mai brusca, anche quando si richiede la massima potenza in modalità Sport.
Nonostante la mole considerevole della S 500 Cabrio, i 100 km/h con partenza da fermo, vengono raggiunti in soli 4,6 secondi, mentre la velocità massima è autolimitata a 250 km/h.
Un V8 dal funzionamento esemplare, che in modalità Sport emana un sound appagante, coinvolgente, ma mai troppo invadente: del resto su di una Cabrio di questo genere e livello, tutto è studiato sull’essere e non apparire.

Mercedes S500 Cabrio MaximumProva su strada
Abbiamo percorso a bordo della nuova Mercedes Classe S 500 Maximum, oltre 1.000 km, tra autostrada, città e tratti extraurbani, la consapevolezza che eravamo a bordo di una delle scoperte più silenziose e lussuose al mondo è sempre stata presente in noi, soprattutto quando, ci siamo ritrovati sotto un diluvio, e a dispetto di quanto si potrebbe pensare trovandosi a bordo di una vettura con capote in “tela”, il silenzio regnava sovrano, l’acqua sembrava accarezzasse il “tetto in tessuto”!!
E’ una vettura che nasce per regalare comfort e piacevolezza di guida, l’indole sportiva è presente sulla S 500 Cabrio ma non è il suo temperamento preponderante, perché questa ammiraglia scoperta nasce per coccolare i passeggeri tra mille diavolerie elettroniche che se inizialmente potrebbero esser considerate superflue, dopo 1.000 chilometri diventano essenziali, perché l’abitudine del corpo e della mente ad una sicurezza di marcia senza precedenti e a un comfort unico, diventa un must.
Viaggi costantemente a capote aperta, “fuori” ci sono 18 gradi, dentro i 22 gradi impostati rendono ogni più piccolo spostamento gradevole perché ti godi il panorama ma anche il caldo di un abitacolo elettronicamente gestito da un clima che analizza mille aspetti e parametri.
Stabile, sicura, la tenuta di strada impressiona perché sebbene la vettura superi abbondantemente i 5 metri di lunghezza, non ti aspetteresti una così evidente agilità.
Siamo a Castel Gandolfo, il paesaggio è spettacolare, le curve veloci si alternano a tornanti stretti, qui il cambio automatico doppia frizione 9G-Tronic , rivela tutta la sua prontezza nel cambio marcia, mentre le sospensioni pneumatiche Airmatic, abbassano istantaneamente il corpo vettura di 10 millimetri, portando la S 500 Cabrio a danzare tra le curve ad una velocità impensabile per altre “ammiraglie scoperte”.
Coinvolge, stupisce, ammalia, del resto il suo compito è quello: essere la cabrio più silenziosa e confortevole al mondo, obiettivo perfettamente raggiunto.

a cura di Marco Lasala
marco.lasala@reportmotori.it

ReporTMotori TV

Newsletter