Menu

Nuova Fiat Tipo: difficile pretendere di più !

Nuova Fiat TipoHanno debuttato al recente Salone di Ginevra, le nuove Fiat Tipo Station Wagon e Fiat Tipo 5 Porte, sono due vetture che rappresentano il giusto completamento di una gamma che punta all’offensiva del marchio automobilistico torinese nel segmento C .

Lunga 4,57 metri, larga 1,79 metri ed alta 1,51 metri, la nuova Fiat Tipo Station Wagon e Fiat Tipo 5 Porte sono la giusta via di mezzo tra chi cerca spazio, comfort, tecnologia ma anche per chi desidera una vettura che ad un prezzo d’acquisto basso, offre contenuti altamente tecnologici ed uno spazio a bordo da record nel proprio segmento di mercato .

Dare il giusto valore alle cose, dare il giusto peso a ciò che viene offerto, in Fiat ribadiscono che la nuova Tipo Station Wagon / Tipo 5 Porte non è povera ma è una vettura di nuova generazione che punta ad un prezzo d’acquisto vantaggioso per conquistare nuovamente il mercato .

Gli ingredienti per conquistare il pubblico ci sono tutti, da una linea estremamente accattivante ad una qualità che visto anche il suo posizionamento di mercato, punta alla concretezza .
Durante la presentazione stampa il concetto “skills-no frills” viene fortemente ribadito, la straordinaria funzionalità, semplicità e polivalenza d’uso rappresenta un must per la nuova Fiat Tipo .
L’originale concetto di dare semplicità all’utente si ritrova anche nell’articolazione della gamma, due sole versioni, tre motorizzazioni ( Benzina, Diesel e GPL ) ed un solo allestimento per le flotte aziendali: semplicità è la parola d’ordine .

Motori tutti Euro 6
Le nuova Fiat Tipo Station Wagon e Fiat Tipo 5 Porte sono offerte con tre diverse cilindrate, tre diverse alimentazioni, tutte in linea con la normativa Euro 6.
Si parte dal turbodiesel da 1,3 litri Multijet II da 95 cavalli, per finire al Multijet II da 1,6 litri e 120 cavalli, passando per il modernissimo 16 valvole Fire da 95 cavalli ( 1,4 litri ).
Potenze dunque comprese tra i 95 ed i 120 cavalli, cambio manuale o automatico a doppia frizione, quest’ultimo disponibile unicamente per la Multijet II da 120 cavalli: le nuove Fiat tipo Station Wagon e Fiat Tipo 5 Porte hanno tutte le carte in regola per conquistare il pubblico Europeo .
Sicuramente la motorizzazione più appetibile in Italia sarà quella da 1,6 litri e 120 cavalli, un propulsore moderno, silenzioso e parco nei consumi, un motore che è stato “oggetto” della nostra prova su strada e che ha dimostrato tutta la sua modernità di sviluppo.
Su questo propulsore tanti gli accorgimenti impiegati per aumentarne non solo la durata nel tempo ma anche per non intaccarne le prestazioni con passare dei chilometri e così, ecco che sia le sedi valvole che le valvole di aspirazione sono state totalmente riprogettate .
L’adozione di un turbocompressore a geometria variabile ha permesso al Multijet II da 1,6 litri di ottenere una potenza massima di 120 cavalli con una coppia massima di 320 Nm disponibile già a partire dai 1.750 giri al minuto, valori questi che su strada, si traducono in un alto piacere di guida .

Easy, Lounge e Business
Allo scopo di semplificare maggiormente la gamma, solo due gli allestimenti disponibili per la nuova Fiat Tipo Station Wagon, Fiat 5 PorteFiat Tipo Berlina .
Si parte dall’allestimento “Easy” che offre di serie 6 airbag, ESC, sensore pressione pneumatici, sensori parcheggio posteriore e sistema UConnect da 5 pollici.
Il nuovo impianto multimediale comprende radio, lettore mp3, ingressi AUX e USB, interfaccia Bluetooth e comandi vocali. Sempre compresi in questo allestimento ci sono i cerchi in lega da 16 pollici, vetri elettrici anteriori e specchietti a regolazione elettrica e sbrinabili .
Nell’allestimento Lounge sono invece offerti anche i cerchi in lega da 17 pollici, volante e pomello del cambio in pelle, sistema UConnect da 7 pollici HD Live con touch-screen, un monitor ad alta definizione che permette anche l’abbinamento ad una retrocamera posteriore .
Per le flotte aziendali invece sia la nuova Fiat Tipo Station Wagon che Fiat 5 Porte saranno disponibili nell’allestimento Business, versione che comprende anche il sistema di navigazione TomTom 3D, adaptive cruise control, Speed Limiter e Full Brake. Regolazione lombare e fari fendinebbia completano un allestimento particolarmente ricco .

Prova su strada
Abbiamo provato lungo un percorso misto la nuova Fiat Tipo Station Wagon e Fiat 5 Porte, due vetture diverse nel loro aspetto a partire dalla zona posteriore ma molto simili nel comportamento stradale.
Il posto guida è confortevole, trovare la giusta posizione è facile, merito di un volante dal diametro generoso e dei sedili che dispongono anche della regolazione lombare.
La strumentazione risulta facilmente leggibile, pressoché assenti i riflessi, così come di immediata lettura ed intuizione è il sistema UConnect da 7 pollici, impianto presente sulla vettura provata.
La Fiat Tipo Station Wagon oggetto del nostro primo test drive era spinta dal conosciuto motore Multijet II da 120 cavalli, un motore generoso di potenza e coppia ( 120 cavalli e 320 Nm di coppia massima), un propulsore che su strada assicura sorpassi sicuri ed una silenziosità di funzionamento ineccepibile.
Morbido il cambio, gli innesti sono facili e veloci, ottimo l’impianto frenante, resistente all’affaticamento nonostante il nostro test si sia svolto in un percorso ricco di curve e tornanti, quando è richiesto un uso frequente di freno ed accelerazione.
In curva la nuova Fiat Tipo Station Wagon mostra un comportamento affidabile e sicuro: veloce nei cambi di direzione, l’appoggio sulle ruote esterne è sempre sicuro e stabile. Sicuramente notevole è il lavoro svolto dal Team Fiat nel progettare un auto a basso costo ma dagli alti contenuti .

Giudizio finale
Conveniente, con un prezzo d’acquisto imbattibile, la nuova Fiat Tipo offre tutto quanto si possa desiderare da una moderna automobile, il suo stile è classico, nonostante l’aerodinamica sia estremamente curata ( CX 0,29 ), un’ottima scelta per chi deve cambiare auto e vuole mantenere un costo di acquisto basso ed un valore residuo di tutto rispetto.
Sicura, tecnologica e conveniente: i nostri complimenti a Fiat per aver osato tanto!

ReporTMotori TV

Newsletter