in

McLaren 675LT Spider

Tempo di lettura: 2 minuti

McLaren 675LT SpiderLa nuova McLaren 675LT Spider è stata svelata alla fine del 2015 come l’ultimo capitolo nella storia del nome iconico ” Longtail “‘, il quinto nuovo modello della casa sportiva automobolistica inglese.

Nel corso di un anno veramente decisivo per la McLaren Automotive, sono stati soli 500 gli esemplari prodotti in tutto il mondo, vetture che in sole due settinane hanno accolto tanti consensi, una storia che a distanza di 20 anni si ripete nuovamente !

La Coupé 675LT  si focalizza sulla leggerezza, aerodinamica migliorata, maggiore potenza e dinamica, un modello a tiratura limitata che in poco tempo ha fatto registrare il ” sold out ” prima ancora che iniziassero le consegne.

La McLaren 675LT Spider , è solo la seconda McLaren in quasi venti anni ad indossare l’abito LT: il suo nome rimane fedele allo spirito del suo predecessore iconica con aerodinamica ottimizzata, notevolmente migliorata che si traduce in un 40 per cento di carico aerodinamico in più rispetto alle 650S Spider .

L’obiettivo principale per la McLaren 675LT Spider è chiaro: offrire le massime prestazioni!

Per raggiungere questo obiettivo, il peso è stato ridotto di 100 kg attraverso il maggiore utilizzo della fibra di carbonio e grazie anche all’utilizzo di componenti più leggeri, ttra cui la geometria delle sospensioni di nuova concezione derivata dalla McLaren P1, con un conseguente diminuzione dell’altezza da terra di 20 mm.

Sotto la pelle si trova il motore da 3,8 litri biturbo V8: i dati di potenza e coppia rimangono invariati, con 675PS (666bhp) a 7,100rpm e 700 Nm (516 lb ft) di coppia disponibile tra 5,000-6,500rpm.

Le modifiche al propulsore riguardano oltre il 50 per cento dei suoi componenti, tutte diretta ad assicurare maggiore potenza, coppia e conseguentemente guidabilità .

Modifiche alle teste cilindri e collettori di scarico, un nuovo albero a camme e bielle leggere, un sistema di pompa del carburante con maggiore afflusso di benzina .

Scritto da admin

Una Subaru da record !

Ferrari 488 GTB Pioneer