in

Michelin CrossClimate

Tempo di lettura: 2 minuti

Michelin CrossClimateE’ una vera rivoluzione, è la formula perfetta, dal cilindro magico la casa francese produttrice a livello mondiale di pneumatici, caccia una novità di assoluto rilievo, destinata a cambiare le abitudini degli automobilisti che indecisi sull’acquisto, pensano ad un pneumatico invernale ma utilizzano tutto l’anno un pneumatico estivo: è il Michelin CrossClimate !

Un pneumatico estivo, il primo, dotato di certificazione invernale: il Michelin CrossClimate offre tutti i vantaggi tipici di un pneumatico estivo ma con le enormi potenzialità sul bagnato ed in caso di ghiaccio e neve, di un pneumatico invernale.

Molti storceranno il naso davanti questa imperdibile novità ma Vi assicuriamo che avendolo testato in anteprima possiamo dirvi che realmente il Michelin CrossClimate si comporta perfettamente in ogni situazione climatica.

La stessa Michelin, badate bene, ci tiene a precisare che il CrossClimate non sostituisce il pneumatico invernale, assolutamente, ma è la soluzione perfette per coloro che durante il ciclo di vita di un pneumatico, si trovano ad affrontare situazioni salutari dove il clima è estremamente rigido, è in questa situazione che la novità Michelin assicura un vantaggio netto rispetto alla concorrenza!

Il Michelin CrossClimate è provvisto di certificazione invernale 3PMSF ( 3 Peak Mountain Snow Flake), il classico simbolo con una montagna a 3 cime ed un fiocco di neve, che certifica l’omologazione come pneumatico invernale.

La novità di questo nuovo pneumatico adatta a tutte le condizioni climatiche risiede nell’esclusivo battistrada realizzato con un materiale che assicura un’ottima aderenza in caso di asfalto bagnato ed asciutto : una mescola flessibile, in grado di garantire al pneumatico un’aderenza pazzesca con la strada.

L’introduzione sul CrossClimate di particelle di silicio di ultima generazione, comporta una rapida entrata in temperatura del pneumatico con conseguente massima efficienza sin dai primi chilometri: ciò assicura una riduzione di carburante e una conseguente aderenza immediata del battistrada con l’asfalto.

Durante la conferenza stampa, i tecnici Michelin ci hanno mostrato come il CrossClimate sia provvisto di una originale scultura a V, con lamelle autobloccanti, una soluzione che migliora la stabilità del pneumatico, sia in presenza di suolo innevato che asciutto!!

Ma ciò che più volte è stato chiesto più volte ai responsabili Michelin, nel corso della conferenza stampa di presentazione del CrossClimate, è il perché di una scelta così coraggiosa, di quale sia l’obiettivo della Michelin, intraprendendo una strada così difficile quanto ambiziosa, la risposta è stata semplice quanto diretta: la Michelin vuole investire per diffondere la sicurezza, perché in quel 65% degli automobilisti europei che utilizza pneumatici estivi tutto l’anno, Michelin vede in loro un potenziale pericolo ed è li che vuole cercare di sensibilizzare il corretto utilizzo di pneumatici.

Il Michelin CrossClimate sarà inizialmente disponibile nei 23 diverse dimensioni da 15 a 17 pollici e con codice di velocità fino a W.

Una nuova era è iniziata: a Michelin l’onore di averla intrapresa con grande ambizione!

Scritto da admin

Nikon Coolpix L31

Alfa Romeo 4C Spider Sky Experience