in

Classe G 500 4×4 al quadrato !

Tempo di lettura: 2 minuti

CLasse G 500 4x4 al quadrato Aveva già stupito con la poderosa G63 AMG 6×6, ma l’offensiva Mercedes nel segmento dell’off road continua e così ecco la Classe G 500 4×4 al quadrato, la show car che è prossima al debutto in serie, un’anteprima questa, che sicuramente desterà curiosità in chi ama le vetture estreme!

Spinta da un motore V8 completamente nuovo, e forte di una cilindrata di 4 litri, ad iniezione diretta e sovralimentazione biturbo, la Classe G 500 4×4 al quadrato sfodera una potenza vertiginosa, un valore che le permetterà, vista anche la dotazione tecnica di cui è portatrice, di superare qualsiasi ostacolo e territorio.

Grazie alla sua elevata efficienza, il potentissimo V8 biturbo si contraddistingue per la presenza dell’iniezione dirette di benzina con iniettori piezoelettrici, un’esclusività questa firmata Mercedes-Benz !

Nonostante sia un mostro di potenza e coppia, il motore V8 da 4 litri AMG, si dimostra particolarmente ” pulito “: nel caso di una sua conferma della produzione in serie, questo motore sarebbe in grado di soddisfare la severa normativa antinquinamento Euro 6 !

Potenza, efficienza e leggerezza: il V8 AMG dispone del basamento in lega di alluminio, particolare questo che permette una consistente riduzione del peso, inoltre le pareti interne dei cilindri sono realizzate con tecnologia speciale chiamata Nanoslide: si tratta di un trattamento che garantisce una durezza doppia rispetto alle tradizionali pareti in ghisa, il tutto riducendo drasticamente l’attrito interno, un fattore questo che garantisce enormi vantaggi sul risparmio di carburante e sulla longevità del propulsore.

Potenza ma anche sound, la Classe G 500 4×4 al quadrato, presenta doppi tubi di scarico davanti le ruote posteriori su entrambi i lati, il tutto per enfatizzare il sound poderoso del V8 AMG, sia a velocità costante sia e soprattutto in piena fase di accelerazione .

Per permettere alla Classe G 500 4×4 al quadrato di esser utilizzata anche per l’off road e di superare situazioni dove altri veicoli si fermano, ecco presentarsi una carreggiata notevolmente più ampia rispetto alla vettura di serie, oltre 299 millimetri di differenza, con cerchi da 22 pollici e pneumatici 325/55 R 22.

Ma non solo dimensioni ma anche assetto ed ecco figurare gli ammortizzatori a controllo elettronico e regolabili in modalità Sport: grazie alla loro presenza la Classe G 500 4×4 al quadrato mostra di saper entrare in curva in modo dinamico, riuscendo a disimpegnarsi su qualsiasi fondo, da quelli non asfaltati alle strade innevate ai fondi sdrucciolevoli, nessun limite alla show car tedesca!

Per garantire tuttavia  un impiego senza compromessi, a richiesta la Classe G 500 4×4 al quadrato può esser equipaggiata con pneumatici offorad 37 x 12,5 x18 pollici MT.

 

Scritto da admin

Nel day 3 di Sepang un super Marquez

Accessori Jaguar XE