in

F-TYPE Project 7

Tempo di lettura: 2 minuti

F-TYPE Project 7Jaguar continua nel suo percorso di evoluzione verso l’orizzonte delle supersportive proponendo ora la F-Type Project 7.

La F-TYPE Project 7, l’ultima versione dell’acclamata gamma di sportive Jaguar F-TYPE, si appresta a fare il suo debutto al Goodwood Festival of Speed 2014, il 26giugno.

La F-TYPE Project 7 è la prima vettura sportiva Jaguar del team Special Operations di Jaguar Land Rover e verrà prodotta in un’edizione limitata esclusiva di non oltre 250 unità. Il suo distintivo corpo vettura in stile roadster, presentato sotto forma di Concept la scorsa estate, rende omaggio ad una delle più famose ed iconiche Jaguar da competizione: la D-type, vincitrice di Le Mans per tre volte che, nel 2014, festeggia il suo 60° anniversario. Il nome F-TYPE Project 7 rende omaggio alle sette vittorie di Jaguar a Le Mans.

La Jaguar F-TYPE Project 7 2014 non è solo la versione più estrema della gamma F-TYPE, ma è anche la Jaguar di serie più veloce e potente mai costruita.

La potenza della F-TYPE Project 7 viene erogata dal motore Jaguar V8 5,0 litri sovralimentato nella versione da 575 CV e 680 Nm di coppia e che consente a questa vettura interamente in alluminio, del peso di 1.585 kg, di accelerare da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi e di raggiungere una velocità massima limitata elettronicamente di 300 km/h. La F-TYPE Project 7 è completamente omologata per l’uso su strada, con un tetto ripiegabile e 196 litri di spazio di carico.

La potenza viene inviata alle ruote posteriori attraverso la trasmissione Jaguar Quickshift a otto rapporti e tramite la seconda generazione dell’Electronic Active Differential (EAD). Il sistema frenante a matrice carboceramica (CCM – Carbon Ceramic Matrix), disponibile come optional sulla F-TYPE R Coupé, è di serie sulla F-TYPE Project 7 ed offre una frenata potente, costante e progressiva. Un’altra dotazione di serie è il vettorizzatore di coppia in frenata (TVbB – Torque Vectoring by Braking) che, lavorando in collaborazione con l’Electronic Active Differential, assicura una guida estremamente precisa. Le speciali appendici aerodinamiche in fibra di carbonio e un’esclusiva taratura delle sospensioni, permettono alla F-TYPE Project 7 di offrire un’esperienza di guida incredibilmente coinvolgente.

Mentre la F-TYPE Project 7 presenta innovazioni ingegneristiche focalizzate sulle prestazioni create dai progettisti del team Special Operations – il suo design si è mantenuto fedele alle linee accattivanti della Project 7 Concept, che è stata presentata la scorsa estate.

Alcuni elementi chiave del suo design includono la carenatura dietro la testa del guidatore ispirata alla D-type, il parabrezza più corto, il nuovo paraurti anteriore ed appendici aerodinamiche per aumentare la deportanza – compreso uno splitter anteriore in fibra di carbonio, le minigonne laterali, il diffusore posteriore e lo spoiler posteriore regolabile.

Tuttavia, il concetto di monoposto è stato abbandonato in favore di quello a due posti, con barre antiribaltamento sia per il guidatore che per il passeggero, ora integrate nel design della vettura.

Scritto da admin

Volvo S60 e V60 Polestar

Ford Edge