Menu

BMW X4

BMW X4 BMW X4 è l’evoluzione in termini di sportività della conosciuta ed apprezzata X3, un auto che si caratterizza dal design alle motorizzazioni, dall’impostazione di guida alla scelta degli accessori, per una sportività senza compromessi.

Linee tese quelle della BMW X4, ammorbidite  nel frontale dal paraurti anteriore che presenta ampie griglie aerodinamiche e dai fari, tipicamente BMW, divisi dal grande ed imponente doppio rene.

Il cofano motore presenta nervature muscolose con gli ampi passaruota che danno slancio alla linea facendola salirà nel punto più alto al di sopra della seduta del guidatore per poi scendere dolcemente nella zona posteriore.

Dinamicità, sportività ma anche comfort: la nuova BMW X4 incarna il tipico spirito tedesco che vuole ogni sua autovettura divertente ed emozionante ma che all’occorrenza di trasforma in una comoda autovettura, in grado di coccolare i passeggeri nei lunghi spostamenti.

Il retro presenta originali fari full LED, esclusivi di questa versione, con la zona lunotto spiovente ed il terzo volume che dona slancio ad un corpo auto massiccio ma leggiadro nel mostrarsi.

Le motorizzazioni rispondo pienamente all’esigenza primaria di questa vettura: quella di divertire il pilota!

La version top di punta è la BMW X4  xDrive35i, che grazie al suo potente motore da 3 litri biturbo, sfodera ben 306 cv, potenza sufficiente a bruciare i 100 km/h con partenza da fermo in soli 5,5secondi con una velocità massima autolimitata di 250 km/h.

Notevoli anche le prestazioni della X4 Xdrive35d: i 100 km/h sono coperti in 5,2 secondi grazie al sei cilindri in linea che eroga una potenza massima di 313cv ed una coppia massima di 630 Nm!!!

Sulla nuova BMW X4 è disponibile il pacchetto tecnologico BMW EfficientDynamics che assicura consumi di carburante ridotti così come le emissioni nocive grazie alla funzione Start&Stop e alla funzione sailing, Brake Energy Regeneration.

A richiesta sono disponibili i pneumatici a bassa resistenza di rotolamento, accessorio che consente un ulteriore risparmio in termini di CO2 di 7 grammi per chilometro.

Testo a cura di Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter