Menu

BMW Motorrad Days 2013

BMW F 800 GS AdventureLa 13a edizione dei BMW Motorrad Days, svoltasi dal 5 al 7 luglio 2013, è stata un successo a tutto tondo. Il record di partecipazione dello scorso anno è stato ulteriormente superato, con un totale di oltre 40 mila visitatori da tutto il mondo. Un tempo perfetto per i motociclisti, una folla record, il 90° anniversario di BMW Motorrad e il programma ricco e diversificato degli eventi e delle attività, hanno creato il palcoscenico perfetto per il più grande raduno mondiale di moto BMW.

Un inizio promettente
La sera di giovedì, oltre 700 motociclisti sono arrivati al Warm-Up Party presso il Museo BMW di Monaco per calarsi nell’atmosfera in vista del magnifico weekend ai piedi del massiccio dello Zugspitz. Già venerdì c’è stato un forte afflusso di presenze, che alla fine ha superato ogni aspettativa. Niente di cui sorprendersi: oltre che da tutte le attrazioni, dai nuovi prodotti, dalle evoluzioni mozzafiato degli stuntmen, dalle stelle del motociclistico sportivo e dalle prove in pista, gli ospiti sono stati attratti, dalla ormai leggendaria atmosfera conviviale dell’evento.

Visitatori provenienti da 40 nazioni
All’Hausberg di Garmisch i visitatori hanno trascorso tre giornate immergendosi nel piacere di guidare le due ruote. Sia nello spazio espositivo di BMW Motorrad, sia intorno al fuoco da campo, sia nei giri di prova, lo spirito che unisce gli amici di BMW Motorrad in una grande comunità si sentiva dappertutto, a prescindere dall’età, dalle origini, o dal sesso. Gli appassionati con e senza moto sono arrivati non soltanto dalla Germania e dai paesi limitrofi, ma da 40 nazioni di tutto il mondo. Il viaggio più lungo è stato probabilmente intrapreso da un visitatore che è arrivato via terra dalla Cina in sella alla propria BMW.

Evidentemente si è sparsa la notizia che la noia non è un’opzione durante questa manifestazione ed il programma ha offerto certamente moltissime attività nuove, interessanti e mozzafiato. Come risultato, tutta l’area del campeggio è stata completamente occupata per l’intero weekend e, sebbene tutti i posti letto di Garmisch-Partenkirchen e delle località vicine fossero prenotati, tutti gli ospiti sono riusciti a trovare ospitalità ai piedi dello Zugspitz.

Un viaggio nel tempo: nove decenni di BMW Motorrad
Nello spazio espositivo di BMW Classic era allestita una mostra speciale intitolata “90 Anni di BMW Motorrad”, che portava i visitatori in un viaggio attraverso il tempo: pietre miliari della storia del marchio erano illustrate su un’area di 500 metri quadrati. Queste comprendevano, tra le altre, l’R32, che risale al 1923, e la K1, per non parlare delle leggende dello sport come la moto di Gaston Rahier vincitrice del Rally Dakar e di diversi prototipi. Inoltre, il nuovo libro “90 Anni di BMW Motorrad” è stato per la prima volta presentato al pubblico.

La sera di venerdì, gli ospiti si sono uniti al Classic Convoy con le loro moto BMW d’epoca – compresi alcuni esemplari davvero rari.

ReporTMotori TV

Newsletter