Menu

L’Honda punta per il 2013 sui bassi consumi

Nuova Honda Civic Model Year 2013Alta tecnologia, basso impatto ambientale, prestazioni ma al tempo stesso contenimento e riduzione dei consumi: la casa automobilistica giapponese, la Honda, nel suo processo di rinnovamento, non nasconde i suoi obiettivi primari.

In un periodo dove la crisi economica attanaglia i consumatori, è fondamentale proporre agli stessi, prodotti in grado di contenere al massimo i costi di gestione: questo è stato l’obiettivo primario degli ingegneri Honda nella fase di sviluppo della nuova Honda Civic model year 2013, una vettura che raccoglie le redini delle sue progenitrici migliorando il già elevato standard qualitativo precedente.

Disponibile con una gamma di motorizzazioni estremamente variegata, la nuova Honda Civic 2013, disponibile in 3 motorizzazioni, due a benzina (1,8 litri i-Vtec da 100cv e 1,8 litri i-Vtec da 142cv) ed una a gasolio (2,2 litri i-Dtec da 150cv), inaugurerà anche una nuova generazione di motori denominata “Honda Earth Dream Technology“, propulsori che si caratterizzeranno per ridottissime emissioni (si parla di circa 95gr/km) e per leggerezza.

Tecnologia e leggerezza, permetteranno così alla nuova Honda Civic 2013, un netto miglioramento dell’efficienza rispetto al passato: consumi ridotti a seguito di un miglioramento di circa il 10% sulle motorizzazioni a benzina e di oltre il 20% su quella a gasolio da 2,2 litri.

Stessa filosofia costruttiva e progettuale è presente nella nuova Honda CR-V model year 2013, un SUV che coniuga design e polivalenza d’uso senza perder di vista la praticità ed il dinamismo che da sempre contraddistinguono questa vettura.

Prodotta a Swindon nel Regno Unito, la Honda CR-V sarà a tutti gli effetti una vera vettura europea, disponibile per la prima volta nella configurazione a due ed a quattro ruote motrici, per permettere agli utenti di scegliere la trasmissione più consona alle proprie esigenze e ….stile di guida!

La nuova Honda CR-V segue la filosofia del resing diminuendo le sue dimensioni: lunghezza ed altezza sono state ridotte rispetto al modello passato (-5mm e -30mm) conservando però l’ottima capienza del bagagliaio e mantenendo inalterata l’abilità interna.

Leggerezza ed efficienza, il nuovo obiettivo che Honda perseguirà nel futuro!

ReporTMotori TV

Newsletter