in

Batterie al litio

Tempo di lettura: 2 minuti

Batterie al litio Batterie al litio per il settore moto? RMS è già pronta con una gamma, di cui ha seguito lo sviluppo, adatta ad applicazioni racing e stradali, ricaricabile in 6 minuti dalla maggior parte dei comuni caricabatterie e dotata di prestazioni di altissimo livello. La distribuzione parte da marzo! 

Quella di “distributore” è una identità sempre più stretta per RMS, che in questo caso ha dimostrato una grande attenzione alle nuove tecnologie e si è impegnata in prima persona in un progetto, nato nel 2012, ora concretizzato e pronto a presentarsi sul mercato con il marchio Li-On Battery. Una gamma “al Litio” davvero completa e decisa a sostituire la batteria convenzionale di moltissime moto e scooter dell’attuale parco circolante offrendo nuove funzionalità, tra cui l’indicatore di carica.

PARTIAMO DAL PESO:

Una delle innovazioni delle batterie Li-On riguarda il peso, che appare più che dimezzato rispetto a una batteria convenzionale… assicurando comunque prestazioni altissime. Questa caratteristica è stata apprezzata soprattutto nel mondo racing, sempre attento a come ridurre il peso senza attuare modifiche a ciclistica o motore.

FACILE INSTALLAZIONE E COMPATIBILITA’:

In fase di progettazione RMS ha deciso di garantire il montaggio senza dover intervenire sul cablaggio elettrico e senza modificare il vano batteria. Le Li-On sono dotate di distanziali modulari che permettono di raggiungere le dimensioni della batteria standard che andrà a sostituire.

SPUNTO RICARICA E DURATA:

Le Li-On Battery garantiscono la ricarica in circa 6 minuti (utilizzando un comune  caricabatteria presente sul mercato), un livello di auto scarica di molto inferiore alle batterie al piombo-acido e ben 2000 cicli di ricarica. Altro plus assolutamente da evidenziare è la capacità di fornire uno spunto all’avviamento superiore ai 40 CA (4 volte la potenza di una batteria al piombo).

SICUREZZA E SMALTIMENTO:

Le batterie al Litio per il settore automotive di ultima generazione, come le Li-On, sono oggi altamente sicure (non si infiammano e non esplodono). Inoltre non necessitano inoltre di particolari accorgimenti per essere smaltite in quanto non contengono acidi e metalli pesanti, come piombo, cadmio o mercurio.

QUANTO COSTANO

Le Li-On, distribuite in esclusiva da RMS, hanno un costo equivalente a quello delle batterie tradizionali precaricate. La gamma comprende ben 9 modelli e copre un utilizzo che tocca una larga fetta di moto e scooter (le applicazioni, divise per Case costruttrici e modelli, sono scaricabili dal sito). I prezzi al pubblico vanno da 70 a 250 euro.

Scritto da admin

Phillip Island - Test SBK 2013 - Carlos Checa

Test SBK 2013 – Phillip Island

Eugene Laverty - Test SBK 2013 - Phillip Island

Laverty e Guintoli pronti per la nuova sfida!